Giovedì, 08 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Catania sconfitto di misura a Latina, l'Acr Messina pareggia 0-0 a Taranto
SERIE C

Catania sconfitto di misura a Latina, l'Acr Messina pareggia 0-0 a Taranto

Il Catania torna dalla trasferta di Latina con la sconfitta per 1-0. I rossazzurri di Francesco Baldini incassano la rete decisiva al minuto 28 con Sane. Settima sconfitta stagionale per gli etnei che scivolano al dodicesimo posto in classifica. I pontini agganciano gli stessi siciliani a quota 20 punti. L'Acr Messina di Ezio Capuano interrompe la striscia di sconfitte consecutive (4) e torna dalla trasferta di Taranto con un punticino. Allo stadio "Iacovone" la sfida tra i pugliesi e i giallorossi si chiude a reti inviolate. Piccolo passo in avanti in graduatoria per entrambe.

 

Il Foggia di Zeman sconfitto a Catanzaro

Il Catanzaro in settimana ha cambiato la guida tecnica e al posto dell'esonerato Calabro è arrivato Vivarini. Esordio vincente per il nuovo allenatore con il successo casalingo ai danni del Foggia per 2-0. Allo stadio "Ceravolo" i giallorossi calabresi sbloccano il match in chiusura di primo tempo con la rete di Vazquez. Il raddoppio al 72' con la sfortunata autorete di Sciacca. In classifica il Catanzaro sale al quinto posto con 28 punti. I "satanelli" di Zeman si fermano in ottava posizione. Potenza e Turris non vanno oltre lo 0-0. La squadra di Torre del Greco aggancia momentaneamente il Palermo al terzo posto con 29 punti.

Picerno corsaro sul campo della Fidelis Andria

Colpo esterno del Picerno che vince 3-2 sul terreno di gioco della Fidelis Andria e bissa il successo del turno precedente ai danni del Palermo. I lucani sboccano il punteggio al 42' con D'Angelo prima del ritorno dei pugliesi che ribaltano lo svantaggio con i gol di Venturini e Casoli. Nella seconda frazione di gioco il ritorno degli ospiti che firmano il 2-2 con Esposito (77') e in pieno recupero acciuffano l'intera posta in palio con il gol del palermitano Pitarresi. In classifica Picerno al decimo posto con 23 punti. La Paganese torna alla vittoria davanti ai propri tifosi con il 3-1 rifilato alla Juve Stabia. Padroni di casa a segno con Cretella, Guadagni  e Firenze. Inutile il momentaneo pareggio dei gialloneri con Bentivegna. Torna alla vittoria anche la Vibonese che supera 2-0 il Campobasso (gol di Ciotti e Ngom) ma resta all'ultimo posto in classifica con 13 punti. Successo di misura della Virtus Francavilla che grazie alla rete di Peres al 52' condanna alla settima sconfitta stagionale. Domani (6 dicembre) alle 21 grande attesa ad Avellino per l'arrivo del Bari capolista.

Classifica: Bari 36 punti; Monopoli 30; Palermo, Turris 29; Catanzaro 28; Avellino, Virtus Francavilla 27; Foggia, Taranto 24; Picerno 23; Juve Stabia 22; Catania, Latina, Paganese 20; Campobasso 18; Monterosi 16; Potenza, Fidelis Andria 15; Acr Messina, Vibonese 13. Palermo, Monopoli, Avellino e Bari una gara in meno. Catania 2 punti di penalizzazione, Foggia 4 punti di penalizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X