Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Discariche abusive a Bagheria nei terreni del boss, scattano 5 misure cautelari e la confisca dei beni

Arrestati due imprenditori accusati di gestire il traffico illecito di rifiuti negli uliveti di Nicolò Testa, già condannato per associazione mafiosa e deceduto lo scorso 7 novembre. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per gli autisti dei mezzi pesanti e dipendenti dell’impresa

Oggi in edicola

Prima pagina

Piazza Croce dei Vespri Contenuto sponsorizzato in collaborazione con SPEED
Q-Tuppo Contenuto sponsorizzato in collaborazione con Speed
Nuovo aggiornamento