Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Processo Depp-Heard, la giuria si riunisce e aggiorna i lavori a martedì
STATI UNITI

Processo Depp-Heard, la giuria si riunisce e aggiorna i lavori a martedì

hollywood, Amber Heard, Johnny Depp, Sicilia, Mondo
Johnny Depp con il suo avvocato Camille Vasquez

Non arriverà prima di martedì prossimo il verdetto del processo per diffamazione Johnny Depp-Amber Heard. La giudice Penney Azcarate ha congedato per il fine settimana la giuria, che ieri si era riunita per due ore. I sette giurati riprenderanno a deliberare martedì mattina e dovranno giungere a una decisione unanime.

La giudice ha raccomandato loro di non leggere o ricercare nulla sul caso durante questi giorni di vacanza, nè di condividere dettagli con «amici, familiari, colleghi, conoscenti e sconosciuti».
La star del «Pirata dei Caraibi», 58 anni, ha citato in giudizio l’ex moglie Heard, 36 anni, alla quale chiede un risarcimento di 50 milioni di dollari per un intervento che l’attrice pubblicò sul «Washington Post» nel 2018 e in cui si presentava come vittima di violenze domestiche. Depp ha sempre negato le accuse. L’ex moglie l’ha contro citato per 100 milioni di euro, dopo che l’avvocato dell’attore, Adam Waldman, ha definito le sue accuse una bufala.

«Johnny Depp non è un violento». «Ma non l’ha dimostrato». Ecco le arringhe del processo

Dopo oltre 100 ore di testimonianze arriva così alle battute finali la guerra legale fra i due ex coniugi. Il processo è cominciato sei settimane fa nella contea di Fairfax, in Virginia, non lontano da Washington.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X