Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Acr Messina-Catania termina 2-2, il Monopoli vince ad Andria
SERIE C

Acr Messina-Catania termina 2-2, il Monopoli vince ad Andria

Si chiude in parità, sul 2-2, l'atteso derby siciliano fra Acr Messina e Catania giocato allo stadio "Scoglio". Primo punto per i giallorossi dall'arrivo del nuovo allenatore Raciti, dopo l'esonero di Capuano; i rossazzurri di Baldini non bissano il successo nella sfida con il Palermo del turno precedente e portano via solo un pareggio contro i messinesi. Ad aprire le danze nella gara valida per la diciannovesima giornata di serie C è la rete di Rondinella per i padroni di casa al 19'. Al 30' della ripresa gli etnei pareggiano con Albertini ma tre minuti dopo l'Acr si riporta avanti con Marginean.  Al 35' nuova e definitiva parità con la rete di Sipos. Identico punteggio per la sfida tra l'Avellino e il Foggia. Ad un primo tempo a reti inviolate ha fatto seguito una ripresa più vivace: al 52' i biancoverdi di Braglia la sbloccano con Maniero, al 63' i "satanelli" di Zeman pareggiano con Di Pasquale. Ancora Maniero a segno a nove minuti dal termine ma il Foggia rovina la festa ai campani con il gol di Ferrante in pieno recupero. Avellino che aggancia il Catanzaro a quota 32. I giallorossi calabresi non vanno oltre l'1-1 al "Ceravolo" contro la Vibonese. Le reti nei minuti finali: all'85' l'autogol di Martinelli portava avanti gli ospiti ma a tre minuti dal termine Carlini ristabiliva la parità.

La Turris pareggia 1-1 con la Paganese

Colpo esterno del Monopoli che vince 2-1 in rimonta sul campo della Fidelis Andria ed è al secondo posto solitario con 34 punti. Padroni di casa avanti al 32' con Bubas (espulso nel finale) prima del ritorno degli ospiti con i gol di Starita e Bizzotto. Il Latina, prossimo avversario del Palermo, pareggia 3-3 in casa contro il sorprendente Monterosi. Per i pontini le reti di Mbende (autogol), Ercolano e Jefferson. Ospiti a segno con Verde (doppietta) e Mbende. La Turris pareggia 1-1 in trasferta con la Paganese e sale a quota 33 a braccetto col Palermo. Vantaggio della formazione di casa con Tissone, prima del pari di Leonetti.

Potenza ko in casa col Campobasso, crolla la Juve Stabia

Campobasso corsaro sul terreno di gioco del Potenza. I molisani portano via l'intera posta in palio grazie alle rete di Candellori in chiusura di primo tempo e salgono al quattordicesimo posto con 21 punti. Decima sconfitta stagionale per i lucani. Bene il Taranto che allo stadio "Iacovone" liquida la pratica Picerno con le reti di Saraniti e Falcone. I pugliesi salgono al nono posto solitario. Crolla la Juve Stabia: i gialloneri incassano il pesante 3-0 sul campo della Virtus Francavilla (doppietta di Mastropietro e rete di Peres) e scivolano in undicesima posizione. Squadre in campo mercoledì 22 per la ventesima giornata, poi la sosta di fine anno.

Classifica: Bari 41 punti; Monopoli 34; Turris, Palermo 33; Catanzaro, Avellino 32; Virtus Francavilla 30; Foggia 28; Taranto 27; Picerno 26; Juve Stabia 25; Catania 24; Latina 22; Campobasso, Paganese 21; Monterosi 20; Potensa, Fidelis Andria 15; Vibonese, Acr Messina 14. Foggia 4 punti di penalizzazione, Catania 2 punti di penalizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X