Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio L'Acireale a Lamezia punta alla vetta, seconda rinuncia ed esclusione per l'Fc Messina
SERIE D

L'Acireale a Lamezia punta alla vetta, seconda rinuncia ed esclusione per l'Fc Messina

Dopo il turno infrasettimanale la Serie D torna in campo per il terzultimo impegno prima della sosta di Natale. Domani (domenica 12 dicembre) alle ore 14.30 squadre in campo per il girone I. La partita Fc Messina-Giarre non si giocherà per la presentazione formale della rinuncia di disputa della gara da parte della società peloritana inviata al Dipartimento Interregionale. Il club giallorosso è alla seconda rinuncia dopo il match che avrebbe dovuto giocare mercoledì scorso contro la Cavese. Scatta quindi l'esclusione dal campionato e, da regolamento, sono annullate tutte le gare giocate dalla squadra siciliana. Da questa giornata le formazioni che avrebbero dovuto affrontare i messinesi osserveranno un turno di riposo: domani il Giarre.

Rinviate tre partite per casi di Covid

Gelbison-Trapani, in programma allo stadio "Giovanni Morra" della città di Vallo della Lucania, è stata rinviata a data da destinarsi a causa della presenza di casi di Covid nel gruppo squadra della squadra campana capolista in classifica. Rinviate anche Biancavilla-Santa Maria Cilento e San Luca-Rende a causa di situazioni di quarantena in corso per casi positivi già accertati.

Il Licata riceve la Sancataldese, turno ostico per il Paternò

L'Acireale, terzo in classifica con 29 punti, tenta l'assalto al primo posto nel big match in casa del Lamezia. I calabresi occupano la seconda posizione con 30 al fianco del Gelbison. Il Licata domenica scorsa ha interrotto una striscia di risultati positivi: i gialloblù, ottavi in classifica con 23 punti, tornano a giocare allo stadio "Liotta". L'avversario è la Sancataldese che nelle ultime cinque partite ha conquistato 4 vittorie ed un pareggio. Turno in trasferta per il Troina (-6 di penalizzazione), impegnato sul campo del Castrovillari. Gara casalinga impegnativa per il Paternò, sesto, opposto alla Cavese seconda in graduatoria con 31 punti. I campani tentano il colpaccio esterno per agganciare la vetta. Queste le altre partite: Portici-Cittanova e Real Aversa-S. Agata.

Classifica: Gelbison e Lamezia 33 punti; Acireale 30; Santa Maria Cilento 29; Paternò e Cavese 28; Cittanovese 24; Licata 23; Real Aversa 21; Trapani e Sant'Agata 20; Portici 18; San Luca 17; Rende e Sancataldese 16; Castrovillari 14; Giarre 8; Troina 7; Biancavilla 6. Fc Messina escluso. Troina 6 punti di penalizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X