Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ucraina, 10 mila in fuga oltre il confine russo. Morti due soldati nel Donbass
VENTI DI GUERRA

Ucraina, 10 mila in fuga oltre il confine russo. Morti due soldati nel Donbass

crisi ucraina, guerra in ucraina, Sicilia, Mondo
epa09771569 Local residents of the self-proclaimed Donetsk People's Republic are placed in tents in the refugee camp in Rostov on Don, Rostov region, Russia, 19 February 2022. The head of the self-proclaimed Donetsk People's Republic Denis Pushilin announced a general mobilization. The OSCE Special Monitoring Mission has recorded a sharp increase in the intensity of shelling in the Donbass in recent days. Against the backdrop of rising tensions in the region, the authorities of the DPR and LPR announced the evacuation of women and children to the Rostov region of the Russia. EPA/ARKADY BUDNITSKY

L’esercito ucraino ha riferito che due suoi soldati morti in attacchi dei separatisti filo-russi nel Donbass sono le prime vittime nel conflitto in più di un mese. «A seguito di un bombardamento, due militari ucraini hanno ricevuto sono stati feriti a morte da schegge», si legge in una nota.

Sono già 10 mila i profughi delle repubbliche di Donetsk e Lugansk

Sono già oltre 10 mila i profughi delle repubbliche filorusse di Donetsk e Lugansk che hanno attraversato il confine russo. Le autorità delle repubbliche separatiste hanno organizzato la partenza di donne, bambini e anziani, a causa dell’aggravarsi della crisi. Nell’area di confine le autorità russe stanno allestendo campi profughi per gli evacuati dal Donbass.

Donetsk annuncia la mobilitazione generale

Il capo dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin, ha annunciato la mobilitazione generale. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti. In un video messaggio, Pushilin, ha esortato i connazionali «in riserva» a recarsi «ai commissariati militari. Oggi -ha spiegato- ho firmato un decreto per la mobilitazione generale». In precedenza, i capi delle repubbliche filorusse, Donetsk e Lugansk, avevano annunciato l’evacuazione temporanea dei cittadini in Russia, nella regione di Rostov, partendo da donne, bambini e anziani. Secondo Pushilin, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ordinerà presto ai militari di lanciare un’offensiva nel Donbass per invadere il territorio delle autoproclamate repubbliche separatiste.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X