Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Concorso polizia di Stato, bando per 1500 allievi vice ispettori: i requisiti e come partecipare
IL BANDO

Concorso polizia di Stato, bando per 1500 allievi vice ispettori: i requisiti e come partecipare

Un bando di concorso pubblico per l’assunzione di 1.000 allievi vice ispettori della Polizia di Stato e l’avviso di rettifica che amplia di fatto i posti disponibili di ulteriori 500 unità per un totale di 1500 posti, è stato pubblicato dal ministero dell'Interno in Gazzetta Ufficiale. Ci sarà tempo fino al 21 aprile 2022 per candidarsi.

 I requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti civili e politici; possesso delle qualità di condotta di cui all’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53; non aver compiuto il 28° anno di età (limite elevato fino a un massimo di 3 anni in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai concorrenti e non previsto per il personale appartenente alla Polizia di Stato con almeno 3 anni di anzianità di servizio. Per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione Civile il limite di età è esteso a 33 anni); idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia; essere in possesso del diploma di istruzione secondaria che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario; non essere stati espulsi o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o nelle Forze di polizia, ovvero destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare; non aver riportato condanna anche non definitiva per delitti non colposi, o che sono imputati in procedimenti penali per delitti non colposi per i quali sono sottoposti a misura cautelare personale, o lo sono stati senza successivo annullamento della misura, ovvero assoluzione o proscioglimento o archiviazione anche con provvedimenti non definitivi; se appartenenti già alla Polizia di Stato non essere stati sospesi cautelarmente dal servizio.

Bando polizia, prova preselettiva

In cui il numero delle domande sia superiore a 5000, ci sarà la prova preselettiva che consiste in: un questionario con domande a risposta multipla su diritto penale, diritto processuale penale, diritto costituzionale, diritto amministrativo e diritto civile.

Bando polizia, le prove

La prova prova scritta consisterà nella stesura di un elaborato vertente su elementi di diritto penale, diritto processuale penale, con eventuali riferimenti al diritto costituzionale. Alla prova scritta saranno ammessi i primi 4000 candidati che avranno superato le prove si efficienza fisica e gli accertamenti psicofisici e attitudinali. La prova orale, che oltre a basarsi sulle materie precedentemente elencate verterà su nozioni di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza; diritto civile, nelle parti concernenti le persone, la famiglia, i diritti reali, le obbligazioni e la tutela dei diritti; lingua inglese e informatica. Poi seguirà l'accertamento dell’efficienza fisica (corsa, salto e sollevamento alla sbarra); accertamenti psico-fisici (esame clinico generale, prove strumentali e di laboratorio); accertamento attitudinale (accertamento dell’attitudine del candidato al servizio di polizia attraverso batterie di test collettivi ed individuali ed un colloquio).

Bando polizia, posti riservati

Dei 1500 posti, 167 saranno destinati agli appartenenti al ruolo dei sovrintendenti in possesso del prescritto titolo di studio e altri 167 posti saranno riservati agli appartenenti ai ruoli della Polizia di Stato con almeno tre anni di anzianità di effettivo servizio in possesso dei requisiti previsti dal bando.

Bando polizia, come partecipare

Le domande di partecipazione potranno essere presentate per via telematica attraverso il sito della Polizia di Stato entro il 21 aprile 2022. Per poter partecipare sarà obbligatorio il possesso di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta di Identità Elettronica rilasciata dal Comune di residenza) e PEC intestata al candidato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X