Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL DECRETO

Reddito di cittadinanza, novità per i beneficiari: via ai progetti utili alla collettività

LAVORO, reddito di cittadinanza, Sicilia, Economia
Volontari col reddito di cittadinanza al lavoro in questi mesi a Palermo

Dal reddito di cittadinanza progetti utili alla collettività. Via libera al decreto che definisce le forme e le modalità di attuazione dei Puc, che i Comuni dovranno attivare per i beneficiari del reddito di cittadinanza in diversi ambiti da quello culturale, a quello ambientale, artistico, sociale e dei beni comuni.

"Con senso di responsabilità e ben consapevoli che lo strumento del reddito di cittadinanza si riverbera sui Comuni nella fondamentale azione di attivazione dei beneficiari del reddito attraverso la partecipazione ai progetti utili alla collettività dei Comuni, abbiamo condiviso un percorso col Ministero avanzando proposte e suggerendo semplificazioni delle procedure. Molte di esse sono state accolte nel decreto approvato oggi".

Lo ha dichiarato il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, al termine della Conferenza Unificata che oggi ha dato il via al decreto.

Ma l'iter non è semplice, come spiega lui stesso: "Permangono tuttavia tra i Comuni alcuni timori relativi alle difficoltà nella fase applicativa dei progetti, con particolare riferimento al grande sforzo amministrativo richiesto soprattutto in termini organizzativi. La platea dei beneficiari è ampia e la gestione della fase transitoria, fino alla implementazione della piattaforma per il reddito, complessa".

Il presidente dell'Anci ha sottoscritto l'intesa, ma ha anche stabilito una condizione: un emendamento che preveda una revisione alla fine di un primo periodo di 12 mesi  dei progetti utili alla collettività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X