Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Regione, soldi a Forestali e Pip ma la giunta si spacca sui conti: scontro Crocetta-assessori Pd
MANOVRA

Regione, soldi a Forestali e Pip ma la giunta si spacca sui conti: scontro Crocetta-assessori Pd

di
L’assessore all’Economia, Baccei, ha messo a punto un provvedimento molto sintetico ma il presidente invoca due correzioni che costringerebbero a spendere almeno 16 milioni e mezzo in più

PALERMO. Seppure lontano dai riflettori, è esploso in giunta lo scontro fra presidente e assessori del Pd sulle residue risorse da assegnare con la manovrina correttiva. Crocetta vorrebbe aumentare il budget per forestali e Pip, Alessandro Baccei e Bruno Caruso fanno muro sostenendo che non ci sono più fondi e che non si possono concedere privilegi ai precari. E così la riunione della giunta in cui la manovrina dovrebbe essere approvata, domani, si annuncia come un braccio di ferro.

L’assessore all’Economia, Baccei, ha messo a punto un provvedimento molto sintetico ma il presidente invoca due correzioni che costringerebbero a spendere almeno 16 milioni e mezzo in più. La prima spesa extra a cui Baccei si sta opponendo è quella destinata ai forestali. Giovedì, mentre sotto Palazzo d’Orleans un migliaio di forestali protestava contro il governo, Crocetta ha incontrato i sindacati promettendo di finanziare tutte le giornate di lavoro garantite negli anni scorsi (78, 101 o 151 a seconda della categoria in cui rientrano i quasi 25 mila operai stagionali).

Per farlo la Regione dovrebbe rimpinguare il budget stanziato ad aprile con la Finanziaria mettendo sul piatto altri 88 milioni. Fin qui tutti d’accordo, visto che le somme arriveranno dall’Ue grazie a una delibera autorizzativa del Cipe. Che però sta tardando. E qui sta l’inghippo perchè Crocetta ha promesso ai sindacati che nel frattempo nella manovrina correttiva verranno stanziati 20 milioni per garantire i primi stipendi.

DAL GIORNALE DI SICILIA DEL 13 SETTEMBRE 2015

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X