Giovedì, 11 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fedez, il mistero della malattia. Nel 2019 rivelò la demielinizzazione, cosa è
I SINTOMI

Fedez, il mistero della malattia. Nel 2019 rivelò la demielinizzazione, cosa è

demielinizzazione, Fedez, Sicilia, Cronaca
Fedez

I fan di Fedez sono in apprensione dopo che il cantante ha rivelato, tra le lacrime, di "essere malato". Nel suo messaggio non ha però detto quale sia la patologia che lo ha colpito. Già tre anni fa Fedez aveva raccontato di avere una "demielinizzazione nella testa" mettendo in apprensione tutti. Oggi, visto che il cantante non ha rivelato di cosa soffra, si pensa che la patologia scoperta nel 2019 possa essere alla base del suo attuale stato di salute.

Cos'è la demielinizzazione

La demielinizzazione è un "isolamento di una fibra nervosa", si verifica quando la guaina mielinica è danneggiata (demielizzazione), i nervi non conducono gli impulsi elettrici in modo normale, e ad essere colpito è essenzialmente il sistema nervoso centrale.

Demielinizzazione nella testa, i sintomi

La demielinizzazione può causare problemi con i sentimenti, il movimento, la vista, l’udito e composizione dei pensieri. I sintomi sono: intorpidimento; perdita di riflessi e movimenti scoordinati; visione offuscata; vertigini; accelerazione del battito cardiaco o palpitazioni; problemi di memoria; perdita di controllo della vescica e dell’intestino; stanchezza.

La demielinizzazione, cosa può causare

La demielinizzazione può causare la sclerosi multipla, l'adrenoleucodistrofia, l'encefalomielite acuta disseminata, l'adrenomieloneuropatia, la malattia di Devic e la neuropatia ottica ereditaria di Leber. Queste sono tutte malattie demielinizzanti e la sclerosi multipla è la più comune, con 2,3 milioni di persone colpite in tutto il mondo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X