Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trapani-Acireale 0-0, i padroni di casa sbagliano un calcio di rigore
SERIE D

Trapani-Acireale 0-0, i padroni di casa sbagliano un calcio di rigore

Trapani ed Acireale pareggiano 0-0 il derby giocato al "Provinciale", recupero della quarta giornata del campionato di serie D, girone I.  In classifica piccolo passo per entrambe: l'Acireale consolida la quarta posizione con 23 punti, i granata agganciano il Portici all'undicesimo posto con 14.  Domenica 21 novembre il Trapani giocherà in trasferta sul campo del Castrovillari. L'Acireale farà visita al Licata.

La cronaca

Criaco, tecnico dei granata ha mandato in campo Cultraro tra i pali; difesa con Barbara, Maltese, Bruno e Pedicone; a centrocampo Olivera e Lupo con Vitale, De Felice, Bonfiglio dietro l'unica punta Musso. Acireale con D’Alterio in porta; De Pace, Figliomeni e Cadilli in difesa; a centrocampo Tumminelli, Correnti, Cristiani e Todisco; Russo e Savanarola trequartisti dietro Ortolini prima punta. Al minuto 19'  preciso lancio di Pedicone per Musso che spediva la palla in fondo al sacco ma l'arbitro annullava per fuorigioco dell'attaccante. Al 42' doppia sostituzione per il Trapani: Pagliarulo prendeva il posto di Lupo e Santarpia per l’infortunato Pedicone. Prima del riposo occasione per Bonfiglio con l'esterno destro che terminava di poco fuori. Nella ripresa, ghiotta occasione per i granata con De Felice che mancava la porta a due passi dal portiere avversario. L'Acireale sfiorava il vantaggio al minuto 58: il tiro di Ortolini, deviato da Cultraro, centrava il palo. Al 65' tre cambi per i granata: Gatto, Buffa e Spano in campo al posto di Olivera, Vitale e De Felice. Cinque minuti dopo gli ospiti inserivano Garetto al posto di Russo ed al 76' Piccioni per Ortolini e Mustacciolo per Tumminelli. Finale di gara palpitante: all'80' al Trapani veniva concesso un calcio di rigore per fallo su Musso. Dal dischetto Gatto falliva il possibile 1-0 con palla sulla traversa. Prima del triplice fischio finale da registrare l'ennesimo cambio per l'Acireale (dentro Esposito al posto di Figliomeni) e l'espulsione di Cadili in pieno recupero per fallo su Spano.

Classifica: Gelbison 29 punti; Lamezia 25; Cavese 24; Acireale 23; Real Aversa 21; Santa Maria Cilento 20; Paternò 19; Cittanova 18; Città di Sant'Agata 17; Licata 16; Portici e Trapani 14; San Luca 13; Rende 11; Fc Messina 8; Castrovillari 7; Biancavilla, Sancataldese 6; Giarre 5; Troina (-6) 2.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X