Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Coronavirus in Sicilia, Razza: "Chiediamo una nuova direttiva sugli aeroporti"

Coronavirus in Sicilia, Razza: "Chiediamo una nuova direttiva sugli aeroporti"

«La regione chiede che vengano controllati tutti i voli che provengono dalla cosiddetta zona gialla». Così l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza incontrando i cronisti a Palazzo d’Orleans, a Palermo, sulla situazione dell'emergenza coronavirus in Sicilia.

«Nei rapporti con lo Stato permane un punto di divergenza che siamo certi potrà essere colmato e riguarda il presidio degli aeroporti - ha proseguito l’assessore -. Oggi, infatti, abbiamo appreso che esisterebbe una direttiva nazionale che dà indicazione di controllare soltanto i voli di provenienza da Roma. Questa decisione non la condividiamo: il presidente lo ha fatto presente al ministro della Salute, ed è contraddittoria anche rispetto a quello che hanno fatto i volontari in chiesto giorni negli aeroporti siciliani. Chiediamo al governo nazionale una direttiva specifica».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X