Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Governo Draghi: tecnici, professionisti e molte donne. I nomi e le foto dei possibili ministri

Governo Draghi: tecnici, professionisti e molte donne. I nomi e le foto dei possibili ministri

Tecnici, figure professionali con connotazione politica e molte donne. Dovrebbe essere così composta la squadra di governo di Draghi. Tanti i nomi che si fanno da giorni ma il premier incaricato in questo momento si starebbe confrontando soltanto con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il quale dovrebbe individuare le persone da assegnare ai tre ministeri economici (Economia e Finanza, Sviluppo economico, Infrastrutture e Trasporti) e ai dicasteri degli Esteri, Interno, Difesa e Giustizia. Gli altri ministeri sarebbero destinati ai partiti.

Tutto fa presumere che siano davvero pochi i politici. Per il Pd i nomi più probabili sono quelli di Dario Franceschini, Andrea Orlando e Lorenzo Guerini. Nel M5S, ancora una volta, Luigi Di Maio. Per quanto riguarda la Lega è forte il nome di Giancarlo Giorgetti mentre per Forza Italia Antonio Tajani.

Per quanto riguarda il sottosegretario a Palazzo Chigi continuano a circolare i nomi di Daniele Franco, direttore generale della Banca d’Italia, e Luisa Torchia, giurista e allieva di Sabino Cassese e Massimo Severo Giannini. Per il Viminale potrebbe essere riconfermata Luciana Lamorgese anche se nelle ultime ore circola il nome di Lamberto Giannini, super esperto di terrorismo.

Per il ministero degli Esteri al momento il nome più accreditato sembra essere quello di Elisabetta Belloni, segretario generale della Farnesina ma c'è anche quello di Marta Dassù, che è stata viceministro degli Esteri ai tempi di Enrico Letta.

Diversi i nomi per il ministero dell'Economia: Dario Scannapieco, Lucrezia Reichlin, Carlo Cottarelli, Vittorio Colao e Luigi Federico Signorini. Mentre per il ministero della Giustizia, la favorita sembra essere Marta Cartabia, costituzionalista ed ex presidente della Consulta. C'è anche il nome di Paola Severino, già Guardasigilli del governo Monti. Tra i possibili ministri all'Istruzione, Patrizio Bianchi, professore di politica industriale ed ex assessore in Emilia-Romagna e Cristina Messa, già rettrice dell’Università Bicocca di Milano.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X