Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca La frana di Ischia, si scava nel fango alla ricerca degli undici dispersi

La frana di Ischia, si scava nel fango alla ricerca degli undici dispersi

Si scava senza sosta nel fango alla ricerca degli 11 dispersi dopo la frana che ha inondato il comune di Casamicciola, sull'isola di Ischia. Morta una donna di 32 anni e 13 persone ferite, 150 gli sfollati.

Dopo una notte di intenso lavoro, i soccorritori continuano a cercare tra detriti e macerie. Morte e paura. Un’isola ferita con persone sparite - la speranza è di trovarle ancora vive - sotto il fiume di fango che ha inghiottito anche vicoli, auto, giardini e cortili. Le forti raffiche di vento che sferzano l’isola non aiutano le operazioni. Sul porto l’alba restituisce le immagini di distruzione provocate dall’evento straordinario di ieri notte, mentre al porto si vedono nitidamente le auto arrivate fino al mare dopo una corsa di centinaia di metri provocata dall’ondata di fango. Proseguono le operazioni di pulizia delle strade lungo via Monte della Misericordia e tutte le traverse collegate. I carabinieri hanno svolto controlli antisciacallaggio a tutela delle abitazioni ora vuote ed hanno proseguito le operazioni di sgombero degli oltre 150 sfollati.

Attesa anche per il Consiglio dei ministri convocato questa mattina alle 11 per l’esame della dichiarazione dello stato di emergenza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X