Martedì, 21 Maggio 2019

Crolla un cavalcavia a Lecco, un morto e quattro feriti - Foto

LECCO. UUn cavalcavia è crollato nel pomeriggio sulla statale 36 Milano-Lecco. Nel crollo sarebbero sono coinvolte alcune vetture. Al momento il bilancio è di un morto e quattro feriti, di cui tre bambini, portati in codice giallo all'ospedale di Lecco. Secondo quanto comunica il 118 il quarto ferito è l'autista del tir che ha riportato un trauma toracico. Anche lui trasferito a Lecco in codice giallo.

I vigili del fuoco sono al lavoro per sollevare il cavalcavia crollato sulla statale 36 e sotto il quale si potrebbero trovare altre vetture con i loro occupanti. Da alcune scene filmate da altri automobilisti arrivati subito dopo il crollo e dalle foto di Lecconotizie.com, si vede un' auto rossa schiacciata dalla cabina del tir. Ma potrebbero essercene altre sotto il ponte.

Una vettura è inoltre rimasta in bilico sul cavalcavia spezzato, e un'altra che stava transitando è stata catapultata sul lato opposto. Il crollo sulla Statale 36 'del lago di Como e dello Spluga' è avvenuto, secondo quanto riferisce l'Anas, tra i comuni di Cesana Brianza e Annone. Sull'arteria ha ceduto un cavalcavia della strada provinciale n.49. Sul tratto, dove sono stati coinvolti veicoli in transito, sono intervenuti il personale del 118, le squadre Anas, i Vigili del Fuoco e le Forze dell'Ordine per i primi accertamenti e le operazioni di soccorso. Al momento il traffico è deviato sulla viabilità locale con uscita obbligatoria a Bosisio Parini in direzione Nord e a Suello in direzione Sud.

L'Anas, società che gestisce la rete stradale ed autostradale italiana, aveva chiesto la chiusura del tratto di strada dove si trovava il cavalcavia nelle ore precedenti il crollo, ma la Provincia ha chiesto un'ordinanza formale da parte dell'ente. Nel frattempo il ponte ha ceduto. Questo, in sintesi, quanto afferma, in una nota, Anas. Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio ha predisposto una Commissione ispettiva al fine di verificare ed analizzare su quanto accaduto sulla SS 36 Milano-Lecco. La procura ha aperto un'inchiesta.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X