Domenica, 11 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crollo del ponte sull'A14, pochi mesi fa il tragico precedente in Brianza
IN LOMBARDIA

Crollo del ponte sull'A14, pochi mesi fa il tragico precedente in Brianza

ANCONA. La vicenda del ponte sull'autostrada A14 ricorda un caso analogo avvenuto nello scorso ottobre in Brianza. Allora fu il cavalcavia di Annone, vicino a Lecco, a crollare sotto il peso di un tir che portava un carico di bobine d’acciaio. L’autoarticolato precipitando travolse le auto che stavano passando sulla strada sottostante. Il bilancio fu di un morto e quattro feriti.

Sulle responsabilità è in corso un’inchiesta della procura di Lecco. Tre ingegneri, due della Provincia e uno dell’Anas, sono indagati. Omicidio colposo e disastro colposo, le ipotesi di reato formulate dai pm, che stanno accertando se vi sia stata una mancanza di coordinamento tra i tecnici provinciali e quelli dell’Anas.

Quel giorno, infatti, c'era stato un primo allarme per la presenza di calcinacci lungo la Statale 36 dello Spluga, provenienti dal cavalcavia sulla Provinciale 49. I tecnici dell’Anas avevano contattato quelli della Provincia ma nessuno, tra il personale dei due enti, aveva disposto la chiusura del manufatto che crollò qualche ora dopo, uccidendo un automobilista mentre almeno altri due si erano salvati miracolosamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X