Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Olimpiadi, le "farfalle" azzurre da bronzo nella ginnastica ritmica: 40 medaglie per l'Italia a Tokyo
I GIOCHI

Olimpiadi, le "farfalle" azzurre da bronzo nella ginnastica ritmica: 40 medaglie per l'Italia a Tokyo

Le 'farfalle' azzurre conquistando la medaglia di bronzo nella prova a squadra della ginnastica ritmica, portano a 40 il medagliere dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo che termineranno oggi con la solenne cerimonia di chiusura (ore 20, le 13 in Italia) che consegnerà il testimone a Parigi 2024. Il bronzo di Tokyo è la terza medaglia a cinque cerchi della ginnastica ritmica azzurra.

Oggi all’Ariake Gymnastics Centre di Tokyo le atlete allenate da Emanuela Maccarani - Alessia Maurelli (capitana), Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Martina Santandrea - hanno compiuto una vera e propria impresa considerando l’altissimo livello delle avversarie con la Bulgaria battere il Comitato olimpico russo. In precedenza la ginnastica ritmica italiana ai Giochi aveva conquistato un argento ad Atene 2004 (Elisa Blanchi, Fabrizia D’Ottavio, Marinella Falca, Daniela Masseroni, Elisa Santoni e Laura Vernizzi) e il bronzo di Londra 2012 (Elisa Blanchi, Romina Laurito, Marta Pagnini, Elisa Santoni, Anzhelika Savrayuk e Andreea Stefanescu).

Quella dell’Italia dello sport alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è stata una spedizione da record, unica, che ha fatto vivere momenti magici, a tratti anche leggendari. Le medaglie conquistate dalle azzurre e dagli azzurri sono state 40, superato il precedente primato di 36 di Los Angeles '32 e dell’edizione di casa di Roma '60. Il primo record era stato battuto ancor prima di partire alla volta della terra del Sol Levante, quello del numero degli italiani qualificati, ben 384 con la quasi raggiunta parità di genere, 197 uomini e 187 donne, fatto mai avvenuto in precedenza. Con 40 medaglie - 10 d’oro, 10 d’argento e 20 di bronzo - l’Italia resta tra le migliori dieci Nazioni dello sport mondiale.

Bronzo: Antonino Pizzolato (sollevamento pesi/81 kg).
- Argento: Mauro Nespoli (tiro con l’arco individuale).
- Bronzo: Irma Testa (pugilato/57 kg).
- Bronzo: Simona Quadarella (nuoto/800 stile libero).
- Bronzo: Lucilla Boari (tiro con l’arco individuale).
- Bronzo: fioretto a squadre (scherma/Martina Batini, Erica Cipressa, Arianna Errigo, Alice Volpi).
- Argento: Gregorio Paltrinieri (nuoto/800 stile libero).
- Oro: Federica Cesarini - Valentina Rodini (canottaggio/due di coppia Pesi Leggeri).
- Bronzo: Stefano Oppo - Pietro Willy Ruta (canottaggio/due di coppia Pesi Leggeri).
- Argento: sciabola a squadre (scherma/Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo Montano, Luigi Samele).
- Bronzo: Federico Burdisso (nuoto/200 farfalla)
- Bronzo: Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo, Matteo Lodo, Bruno Rosetti, Giuseppe Vicino (canottaggio/quattro senza).
- Argento: Giorgia Bordignon (sollevamento pesi/64 kg).
- Bronzo: spada a squadre (scherma/Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria, Alberta Santuccio).
- Bronzo: Maria Centracchio (judo/63 kg).
- Argento: Daniele Garozzo (scherma/fioretto individuale).
- Argento: Diana Bacosi (tiro a volo/skeet).
- Argento: 4x100 stile libero (nuoto/Thomas Ceccon, Santo Condorelli, Manuel Frigo, Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri).
- Bronzo: Nicolò Martinenghi (nuoto/100 rana).
- Bronzo: Mirko Zanni (sollevamento pesi/67 kg).
- Bronzo: Odette Giuffrida (judo/52 kg).
- Bronzo: Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada/prova in linea).
- Oro: Vito Dell’Aquila (Taekwondo/58 kg).
- Argento: Luigi Samele (scherma/sciabola).

Conferme dal nuoto che ha salutato Federica Pellegrini, la 'Divinà da oggi membro effettivo del Comitato Olimpico Internazionale, e ritrovato Gregorio Paltrinieri che ha dimostrato di aver sconfitto la mononucleosi con l’argento negli 800 stile libero e il bronzo nella 10 km di nuoto in acque libere.

Le medaglie dell'Italia a Tokyo

- Bronzo: ginnastica ritmica (Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Martina Santandrea).
- Bronzo: Abraham Conyedo Ruano (lotta/stile libero 97 kg). -Oro: 4x100 metri (atletica leggera/Eseosa Desalu, Marcell Jacobs, Lorenzo Patta, Filippo Tortu);
- Oro: Luigi Busà (Karate/Kumite 75 kg).
- Oro: Antonella Palmisano (atletica leggera/marcia 20 km).
- Bronzo: Viviana Bottaro (Karate/Kata).
- Bronzo: Elia Viviani (ciclismo su pista/Omnium).
- Oro: Massimo Stano (atletica leggera/marcia 20 km).
- Argento: Manfredi Rizza (canoa/K1 200 metri).
- Bronzo: Gregorio Paltrinieri (nuoto di fondo 10 km).
- Oro: Inseguimento a squadre (ciclismo su pista/Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan).
- Oro: Caterina Banti - Ruggero Tita (vela/Nacra 17 Foiling).
- Argento: Vanessa Ferrari (ginnastica artistica/corpo libero).
- Oro: Marcell Jacobs (atletica leggera/100 metri).
- Oro: Gianmarco Tamberi (atletica leggera/salto in alto).
- Bronzo: 4x100 misti (nuoto/Federico Burdisso, Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Alessandro Miressi).

Il grande exploit, decisamente inatteso e per questo magico, per la 'Regina dell’Olimpiade', l’atletica leggera che ha conquistato ben cinque medaglie, tutte d’oro. A livello statistico, da Seul 1988 a Rio 2016 - in mezzo sette edizioni dei Giochi - l’atletica aveva raccolto quattro medaglie d’oro. Dopo 37 anni una donna, Antonella Palmisano, è ritornata a conquistare un oro nell’atletica leggera: l’ultima fu Gabriela Dorio nel 1984 a Los Angeles. A Tokyo 2020 la prima medaglia era stata l’argento di Luigi Samele nella sciabola della scherma il 24 luglio, l’ultima oggi, la 40esima, il bronzo delle farfalle della ginnastica ritmica. In mezzo tanti momenti emozionanti, storici e leggendari, come il doppio oro olimpico di Marcell Jacobs, 'Diò della velocità per essersi messo al collo l’oro dei 100 metri e della 4x100. Storiche anche le medaglie nel sollevamento pesi, ben tre in una sola edizione, quella di bronzo di Irma Testa nel pugilato (mai nessuna donna aveva vinto una medaglia olimpica) e quella d’oro nella vela con Caterina Banti e Ruggero Tita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X