Mercoledì, 08 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Bullismo, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli costretti a cambiare la scuola di un figlio
IL CASO

Bullismo, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli costretti a cambiare la scuola di un figlio

Paolo Bonolis e la moglie Sonia Bruganelli costretti a cambiare scuola ad uno dei figli, perchè vittima di bullismo.

La coppia si è raccontata in una intervista al settimanale Chi, chiarendo molti aspetti della loro vita pubblica e privata. La Bruganelli infatti non ha fatto mistero delle difficoltà vissute dai figli per via della popolarità del padre, Paolo Bonolis.

Paolo e Sonia stanno insieme dal 1997. I due si sono sposati nel 2002. Dalla loro unione sono nati 3 figli: Silvia, Davide e Adele.

Prima di Sonia, Bonolis è stato sposato per 5 anni, dal 1983 al 1988, con la psicologa statunitense Diane Zoeller, da cui ha avuto due figli, Stefano e Martina.

“Quando mi si diceva ‘figli piccoli, problemi piccoli, figli grandi, problemi grandi’ pensavo fosse il classico detto, - ha spiegato la Bruganelli a Chi - invece non c’è niente di più vero".

Ha poi continuato: "Ora mi ritrovo tre persone con necessità, gusti e caratteri diversi, e con reazioni, al mio essere madre, totalmente differenti. Inoltre da qualche anno, chi più chi meno, stanno vivendo delle difficoltà con la popolarità della nostra famiglia. Tanto che, nell’ultimo anno, siamo stati costretti a dover cambiare scuola ad uno di loro, per delle situazioni molto vicine al bullismo".

La Bruganelli ha assicurato che adesso la situazione è più tranquilla, "ma questo odio sociale mi ha fatto riflettere molto”, ha aggiunto. "Sui social ho fatto qualche passo indietro. Non rinnego nulla ma voglio che i ragazzi vivano serenamente senza correre il rischio che qualcuno li accusi o disturbi per via del mio comportamento”. Più volte, infatti, la moglie di Bonolis è stata accusata di ostentare troppo la sua ricchezza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X