Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica I sindaci siciliani pronti ad accogliere i profughi ucraini
ANCI

I sindaci siciliani pronti ad accogliere i profughi ucraini

guerra in ucraina, Sicilia, Politica
Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando

Molti Comuni dell’Isola si sono resi disponibili a predisporre tutti mezzi necessari all’accoglienza di uomini, donne e bambini che in queste ore stanno fuggendo dalla guerra in Ucraina e dalla violenza e sono pronti a raccogliere e a coordinare eventuali disponibilità di privati cittadini e associazioni locali in considerazione della escalation in atto delle operazioni belliche.

«I Comuni sono in prima linea per dare assistenza e accoglienza alla popolazione gravemente colpita dagli attacchi bellici», ha detto Leoluca Orlando, presidente di Anci Sicilia. «Siamo pronti a cooperare con la Farnesina e con l’ambasciata Ucraina per fornire tutto il sostegno possibile a una popolazione colpita al cuore che fugge dalla violenza e dalla morte. - ha aggiunto - La pace è il diritto dei diritti che viene spesso mortificato dalle leggi dello Stato e dagli Stati e oggi come non mai si collega alla vita, diritto inalienabile di ogni essere umano. Facciamo appello a tutte le forze sane delle nostre comunità affinché si mobilitino per assicurare asilo e accoglienza a chi fugge da una inimmaginabile barbarie».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X