Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Draghi scherza con i fotografi: "Via la mascherina? Non ora, ancora un paio di mesi"
AL SUMMIT

Draghi scherza con i fotografi: "Via la mascherina? Non ora, ancora un paio di mesi"

"Ancora no, ancora un paio di mesi....". È la battuta con cui il premier Mario Draghi replica ai fotografi che, al termine della conferenza stampa congiunta con Ursula von der Leyen, chiedevano a entrambi di togliere la mascherina per le foto di rito al termine del Global Health Summit.

Battute a parte, ci sono già i primi Paesi che hanno tolto l'obbligo della mascherina all'aperto, come Israele e Stati Uniti. Negli Usa, i pienamente vaccinati non dovranno più indossare le mascherine o rispettare il distanziamento sociale, addirittura sia all’aperto e al chiuso. Attualmente oltre il 35% degli americani è pienamente vaccinato.E con la fine dell'obbligo della mascherina, le labbra tornano in mostra ed è la rivincita del rossetto. Secondo la CNN, che cita alcune società che si occupano di ricerche di mercato, con il ritorno alla vita sociale in particolare per le persone vaccinate, i negozi di cosmetici negli Usa hanno registrato un boom nella vendita di rossetti: oltre 34 milioni a fine aprile, pari ad un +80%, avvicinandosi quindi ai livelli pre pandemia quando si registravano vendite per circa 40 milioni di dollari. E, secondo i nuovi trend, non solo è tornato il rossetto ma anche la moda di colori accesi, come arancione, rosa, viola, magenta, tutte tonalità che richiamano anche il bisogno di estate.

All'inizio della pandemia, in particolare, con l'obbligo di indossare la mascherina sia al chiuso che all'aperto, le scelte dei consumatori si erano invece orientate verso l'uso del trucco per gli occhi piuttosto che per le labbra.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X