Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
M5S

Governo, Di Maio: "Il problema del vicepremier non esiste più"

«Giuseppe Conte è un premier super partes. Da quando il Pd ha rinunciato alla vicepresidenza del Consiglio, il problema del vicepremier non esiste più». Lo afferma il leader M5s, Luigi Di Maio, in una diretta Facebook.

Di Maio aggiunge: «Noi abbiamo espresso un concetto semplice: Conte è un premier super partes. Se ci fosse stato un vicepremier del Pd, allora doveva esserci anche per il M5s, così che avessero pari rappresentanza. Il Pd ha fatto passo indietro? Il problema non esiste più, se ci avessero pensato prima non ci sarebbe stato questo dibattito».

«Chiederemo di applicare a tutti i ministri che entrano nel governo - prosegue - le stesse regole ferree del codice etico movimento: no condannati, no indagati per reati gravi e solo incensurati». Lo ha affermato il leader M5s, Luigi Di Maio, in diretta Facebook.

«Ora tocca a voi iscritti decidere, perché per il M5S è un valore irrinunciabile. E voglio rivolgermi a chi in queste ore ha dei dubbi: non c'è un voto giusto o un voto sbagliato, ci sono le vostre idee e la somma delle vostre idee indirizzerà il Movimento. Il M5S è partecipazione, noi abbiamo già vinto. Il mondo aspetta questa espressione democratica del vostro voto per conoscere il futuro dell’Italia. Buon voto a tutti», conclude nel video su Fb Luigi Di Maio.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X