Venerdì, 14 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Berlusconi: centrodestra sia unito, serve candidato che parli ai delusi
VERSO LE REGIONALI

Berlusconi: centrodestra sia unito, serve candidato che parli ai delusi

ROMA. Mentre il centrodestra in Sicilia è ancora alla ricerca di un candidato per le Regionali, ora interviene direttamente Silvio Berlusconi con una nota. "In Sicilia occorre che tutti dimostrino di tenere all'unità del Centro-destra. Ma soprattutto è necessario che tutti dimostrino di volere un candidato che sia in grado non solo di vincere ma di assicurare un buon governo alla Regione per i prossimi cinque anni. Questo è il senso delle elezioni regionali: non una prova generale in vista del confronto nazionale, ma una proposta seria agli elettori per il futuro della Sicilia. Questa è una responsabilità che non riguarda solo Forza Italia, che in Sicilia è di gran lunga il maggior partito del Centro-destra, e che ha fatto e sta facendo ogni sforzo per individuare una soluzione condivisa, qualificata, autorevole, inclusiva".

E aggiunge: "Una candidatura in grado di parlare ai tanti delusi della politica, per la gran parte elettori moderati, ai quali dobbiamo ridare fiducia e una forte motivazione per tornare a votare. Solo così si batterà il conservatorismo del PD, che non ha nemmeno il coraggio di ricandidare il proprio fallimentare presidente uscente, ma anche la demagogia irresponsabile e incapace dei Cinque Stelle".

Poi il suo appello all'unità: "Sono certo che l'intero Centro-destra dimostrerà la stessa maturità politica e lo stesso rispetto degli elettori che sono le condizioni indispensabili per governare la Sicilia e domani l'intera nazione. Sono anche certo che su questa base nei prossimi giorni il Centro-destra saprà trovare in spirito unitario la candidatura migliore per ottenere il consenso della maggioranza degli elettori e far ripartire la Sicilia".

Intanto, Nello Musumeci col suo movimento 'DiventeràBellissima' ha già preparato i manifesti e sabato comincerà la campagna elettorale; al suo fianco Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e Udc. Berlusconi finora ha puntato ad aggregare il centrodestra, spingendo per l’avvocato Gaetano Armao, ex assessore nel governo di Raffaele Lombardo, che domani partirà in tour per la Sicilia col suo movimento 'SicilianIndignati'. Tra gli outsider nel centrodestra, se dovessero cadere i veti incrociati, si fa largo il nome dell’eurodeputato Salvo Pogliese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X