Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Arresto Marra, avanti senza simbolo M5S: l'ipotesi in Campidoglio
NUOVA RIUNIONE

Arresto Marra, avanti senza simbolo M5S: l'ipotesi in Campidoglio

arresto marra, campidoglio, MOVIMENTO 5 STELLE, roma, Sicilia, Politica
La conferenza stampa di Virginia Raggi

ROMA. Una nuova riunione di maggioranza del M5S in Campidoglio è prevista questo pomeriggio. Sul tavolo, a quanto si apprende, c'è la possibilità di andare avanti anche senza il simbolo del M5S, ipotesi che è già circolata ieri e a cui la sindaca si sarebbe detta disponibile.

Dopo l'arresto di Raffaele Marra, uomo che godeva della fiducia di Virginia Raggi, i consiglieri pentastellati capitolini si erano riuniti già ieri sera per un incontro andato avanti ad oltranza fino a tarda notte in cui si è già affrontato il tema senza però arrivare alle "conte" finali di quanti resterebbero e quanti no.

Ma l'ipotesi di andare avanti senza simbolo M5S nell'amministrazione del Campidoglio incontra già una prima opposizione forte. A essere contrari infatti sarebbero il presidente dell'Assemblea capitolina Marcello De Vito e il capogruppo del Movimento Paolo Ferrara. Secondo i due questa ipotesi non sarebbe assolutamente praticabile.

Intanto pressioni arriverebbero da esponenti di spicco della maggioranza alla sindaca di Roma. "Eliminare il raggio magico ora o mai più", la richiesta che rispecchierebbe quella dei parlamentari pentastellati 'ortodossi' implicherebbe la rinuncia a Salvatore Romeo, Renato Marra (fratello di Raffaele, a capo della direzione turismo) e anche al vicesindaco Daniele Frongia. Ancora, si vorrebbe che sindaca si aprisse di più al movimento nazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X