Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, Nuova Zelanda chiusa agli stranieri fino a fine aprile
LA PANDEMIA

Coronavirus, Nuova Zelanda chiusa agli stranieri fino a fine aprile

La Nuova Zelanda ha annunciato che i suoi confini rimarranno chiusi ai viaggiatori stranieri fino alla fine di aprile. Il ministro per la lotta al Covid-19, Chris Hipkins, ha detto che i neozelandesi bloccati in Australia potranno tornare da metà gennaio, mentre quelli rimasti in altri Paesi del mondo dovranno aspettare fino a febbraio.

Gli stranieri, dal canto loro, potranno visitare l'arcipelago dalla fine di aprile, secondo il piano di riapertura graduale svelato questa mattina. "Riconosciamo che la situazione è stata difficile, ma ora è in vista la fine delle restrizioni ai viaggi", ha detto Hipkins ai giornalisti.

La Nuova Zelanda aveva chiuso i suoi confini nel marzo 2020. Tutte le persone che arrivavano dall'estero dovevano osservare una quarantena di due settimane in un hotel, recentemente ridoitta a 7 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X