Venerdì, 03 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Caldo "killer" in India, il numero delle vittime sale a 750
PIU' DI 45 GRADI

Caldo "killer" in India, il numero delle vittime sale a 750

Il clima torrido, che da giorni registra temperature al di sopra dei 45 gradi, ha causato decine di morti negli Stati dell'Andhra Pradesh e Telangana

NEW DELHI. Continua a salire il bilancio delle vittime dell'ondata di caldo nell'India settentrionale e sud orientale dove finora oltre 750 persone hanno perso la vita per collassi e eccessiva disidratazione.

Anche ieri, il clima torrido, che da giorni registra temperature al di sopra dei 45 gradi, ha causato decine di morti negli Stati dell'Andhra Pradesh e Telangana. Le autorità hanno ordinato alle amministrazioni comunali di aprire dei centri di distribuzione di acqua potabile e di bevande rinfrescanti. È stato chiesto alla popolazione di evitare l'esposizione al sole nelle ore più calde. L'ondata di caldo, accompagnata da un vento secco proveniente dai deserti occidentali e tipica di questo mese, si sta muovendo ora verso il nord, in particolare in Uttar Pradesh e nella capitale New Delhi. Il bollettino meteo non prevede cambiamenti per i prossimi giorni che continueranno quindi a essere caratterizzate da alta pressione e temperature al di sopra della media stagionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X