Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus 150 euro: chi lo percepirà a novembre e quando
UNA TANTUM

Bonus 150 euro: chi lo percepirà a novembre e quando

Bonus 150 euro in erogazione anche a novembre. Si tratta della seconda misura prevista dal Governo nel decreto Aiuti Ter che vedrà una platea di percettori leggermente ridotta e un importo inferiore rispetto a quello già erogato lo scorso luglio.

Bonus 150 euro, chi lo percepirà a novembre

Nel mese di novembre il bonus verrà percepito da molti lavoratori dipendenti, autonomi, percettori Naspi e pensionati che troveranno le 150 euro in busta paga o accreditate sulla pensione. I beneficiari però non saranno gli stessi del bonus 200 euro: potranno averlo, infatti, soltanto coloro che hanno un ISEE di 20 mila euro, e non più di 35 mila. I destinatari scendono a circa 22 milioni di italiani, che avranno a disposizione un fondo di circa 3,2 miliardi.

Bonus lavoratori dipendenti

Per i lavoratori dipendenti, che non hanno una retribuzione imponibile per la mensilità di novembre che superi i 1.538 euro, l'indennità è riconosciuta in modo automatico, previa dichiarazione del lavoratore di non essere titolare di altre prestazioni di indennità, e sarà erogata direttamente dal datore di lavoro con la busta paga di novembre.

Bonus collaboratori domestici e co.co.co.

Per i titolari di rapporti di collaborazione domestica, il bonus sarà corrisposto automaticamente dall'Inps, sulla base della precedente dichiarazione fatta per il bonus da 200 euro. I co.co.co, invece, non devono aver superato i 20 mila euro nel 2021. Invece, per i lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti, necessario ci siano anche 50 giornate lavorative per accedere al bonus.

I pensionati e i percettori del RdC

I pensionati titolari di trattamento previdenziale o sociale, invalidità, accompagnamento alla pensione con decorrenza entro il 1° ottobre 2022 si ritroveranno 150 euro direttamente nell'assegno di novembre. I nuclei percettori del Reddito di Cittadinanza si troveranno l'importo accreditato in automatico sempre con la rata di novembre.

Quando avverrà il pagamento

Per dipendenti e pensionati l'importo verrà corrisposto tra novembre e dicembre, per alcune categorie la data di pagamento, quali partite Iva, disoccupati con la Naspi, titolari di disoccupazione Dis-Coll, Co.co.co e stagionali, rimane a oggi un'incognita visto che sono ancora in attesa di vedersi accreditato il primo bonus 200 euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X