Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORO

Bankitalia: "Disoccupazione stabile in Sicilia, lieve aumento di occupati"

ROMA. Il tasso di disoccupazione in Sicilia, nella media dei primi due trimestri del 2015, si è mantenuto stabile al 22,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un dato quasi doppio rispetto al resto d'Italia (12,5%) e comunque superiore alla media del Mezzogiorno (20,3%). Lo rivela Bankitalia nel rapporto «Economie regionali» presentato oggi nella sede palermitana di via Cavour.

Cresce, seppur debolmente, il numero di occupati in Sicilia nel primo semestre del 2015. Lo rivela Bankitalia nel rapporto «Economie regionali» presentato oggi nella sede palermitana di via Cavour. In base alla rilevazione sulle forze di lavoro dell'Istat, il numero medio degli occupati nell'Isola è cresciuto dello 0,5% (in valore assoluto, circa 7 mila unità). L'aumento dell'occupazione, concentrato nel secondo trimestre dell'anno, ha riguardato le donne (2,3%) e i lavoratori autonomi (5,9%); in calo invece il dato per uomini e lavoratori dipendenti, rispettivamente dello 0,5% e dell'1,2%.

«In 8 anni in Sicilia sono andati persi circa 160mila posti di lavoro. È chiaro che la crescita dello 0,5%, ovvero di 7 mila unità, è soltanto una goccia in questo mare, ma almeno possiamo ritenere che la recessione si sia finalmente arrestata, con un Pil piatto tra il -0,2% e il +0,2%, a dispetto di previsioni a livello nazionale oscillanti tra lo 0,8% e l'1%», commenta Giuseppe Ciaccio della Divisione analisi e ricerca economica territoriale della sede palermitana. Il tasso di occupazione, comunque tra i peggiori d'Italia, si è attestato al 39,4%, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al primo semestre del 2014. Limitato l'apporto del Jobs Act. Secondo dati Inps, i nuovi contratti a tempo indeterminato sono cresciuti di circa il 10%: «La Sicilia, da questo punto di vista, risulta l'ultima regione d'Italia e questa è un'ulteriore conferma che, nonostante i segnali positivi, la ripresa sia molto debole», aggiunge Ciaccio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X