Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Borse, Asia in difficoltà: nuovo tonfo per Tokyo e Shangai. Si rialza l'Europa: piazza Affari +2%
FINANZA

Borse, Asia in difficoltà: nuovo tonfo per Tokyo e Shangai. Si rialza l'Europa: piazza Affari +2%

In controtendenza Taiwan, Seul e Sidney, futures contrastati: negativa l'Europa, positiva invece Wall Street

MILANO.All'indomani del lunedì nero con il tracollo delle borse asiatiche, e soprattutto di Shanghai -8,5%, che ha contagiato i listini del Vecchio continente e Wall Street, i mercati cercano di correre ai ripari per evitare che si riaffaccino i fantasmi e le cadute dei tempi del fallimento di Lehman Brothers che certificò l'inizio della lunghissima crisi economica.

Proseguono le vendite a raffica sui listini asiatici, all'indomani di una disfatta epocale, ma non mancano segnali di inversione di rotta. Tokyo chiude a -3,96%, mentre Shanghai perde il 6,06%. Più cauta Hong Kong (-1,06%), mentre Taiwan (+3,58%), la prima a chiudere, guida il gruppo del rimbalzo, seguita da Sidney (+2,42%), ancora aperta insieme a Seul (+0,92%).

Sono positivi i futures sulle piazze finanziarie europee a pochi minuti dall'apertura. Intanto, nell'asta che precede l'avvio delle contrattazioni, i titoli di Piazza Affari sono largamente in territorio positivo, con rialzi virtuali fino al 4% per Bper e al 2,8% per Mps.

Petrolio in lieve recupero ma sempre sotto quota 40 dollari sul mercato elettronico after hours di New York. Il greggio americano con consegna a ottobre è salito fino a 39,13 dollari al barile, contro i 38,24 della chiusura di ieri sera.

 Spread tra Btp e Bund in lieve calo all'apertura. Il differenziale tra il titolo italiano (rendimento 1,899%) e quello tedesco è a 129 punti, contro i 131 di ieri.

Euro poco mosso nei primi scambi della mattinata sui mercati valutari europei. La moneta unica passa di mano a 1,1566 dollari (contro 1,1579 di ieri sera a New York) e a 137,79 yen (ieri intorno a quota 138).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X