Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pescherecci di Mazara sequestrati, Haftar: "Liberi dopo il rilascio dei calciatori libici"
LE TRATTATIVE

Pescherecci di Mazara sequestrati, Haftar: "Liberi dopo il rilascio dei calciatori libici"

Continuano le trattative per il rilascio dei pescatori di Mazara sequestrati in Libia lo scorso primo settembre. Il generale libico Khalifa Haftar ribadisce che non saranno liberati, afferma un tweet del Libyan Address Journal, se prima non vi sarà da parte dell’Italia il rilascio di quattro calciatori libici oggi in carcere per traffico di esseri umani.

Il tweet del sito legato al generale della Cirenaica è arrivato ieri, nella stessa giornata in cui si teneva a Mazara del Vallo una manifestazione per chiedere il rilascio dei pescatori.

"La situazione è davvero complessa - aveva detto il sindaco Salvatore Quinci, presente al corteo - ma abbiamo i primi timidi segnali di un inizio di dialogo. La trattativa vera e propria sappiamo che è complicata, noi siamo ottimisti che possa partire il prima possibile ma la pazienza della comunità dei pescatori di Mazara del Vallo è terminata, adesso i nostri uomini devono tornare a casa".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X