Mercoledì, 22 Maggio 2019
POLEMICHE

Il matrimonio trash di Tony Colombo e Tina Rispoli, ora indaga la procura di Napoli

matrimonio Tony Colombo, Napoli, Tina Rispoli, Tony Colombo, Sicilia, Cronaca
Lungo velo per la sposa

Hanno destato stupore e scalpore le nozze trash tra il noto cantante neomelodico Tony Colombo e Tina Rispoli la vedova di Gaetano Marino, boss del clan degli scissionisti ucciso in un agguato il 23 agosto del 2012 sul lungomare di Terracina nell’ambito della faida di Secondigliano e adesso la Procura di Napoli sta indagando.

Si apprende che i carabinieri si sono recati negli uffici del Comune, a Palazzo San Giacomo, del comando della polizia locale e di due Municipalità per acquisire tutti i documenti le istanze e permessi richiesti per usufruire di spazi comunali per festeggiare le nozze.

Il matrimonio tra il cantante e Tina Rispoli, celebrato nel Castel Nuovo, è stato preceduto da un addio al nubilato in piazza del Plebiscito che si è protratto fino a tarda ora.

Dagli addobbi ai selfie con la famiglia, le foto del matrimonio di Tony Colombo e Tina Rispoli

Tutto ciò è stato sanzionato per oltre duemila euro dall’amministrazione comunale partenopea "per mancanza di licenza di esercizio per il pubblico spettacolo e per assenza di nulla osta per l’impatto acustico".

Per la festa, inoltre, è stato anche allestito un palco abusivo; anche per questo è stata elevata sanzione. Tra le violazioni figurano anche il passaggio di una carrozza tirata da cavalli e preceduta da giocolieri lungo corso Secondigliano che avrebbero intralciato la circolazione stradale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X