Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio L'Inter piega il Venezia e si porta a un punto dalla vetta
SERIE A

L'Inter piega il Venezia e si porta a un punto dalla vetta

Sicilia, Calcio
Hakan Calhanoglu esulta dopo il gol del momentaneo 1-0

L’Inter vince in casa del Venezia 2-0, grazie ai gol di Calhanoglu e Lautaro su rigore nell’ultimo secondo di gara. Con questi 3 punti la squadra di Inzaghi consolida il terzo posto salendo momentaneamente a -1 dalla coppia di testa Napoli-Milan. Dopo due successi in fila torna invece a perdere la formazione di Zanetti, che resta per ora a +6 sulla zona retrocessione.

Il copione della gara è chiaro si dall’inizio e vede i nerazzurri tenere saldamente in mano il pallino del gioco, alla ricerca del varco giusto per colpire. La prima vera chance ce l’ha Calhanoglu con un calcio di punizione da posizione molto invitante, terminato alto di poco sopra la traversa. Alla mezz'ora ci prova Perisic con un colpo di testa parato da Darmian, poi al 34' arriva il vantaggio interista: la firma è quella di Calhanoglu, che piazza un destro all’angolino da fuori area fulminando il portiere locale. A scuotere i veneziani ci prova Aramu al 39', impegnando Handanovic con un mancino meraviglioso dalla distanza indirizzato sotto la traversa. Nella ripresa la gara resta viva, l’Inter cerca più volte il gol della sicurezza ma senza trovare la fiammata giusta. Ci provano Dzeko al 69' e Dimarco all’84', ma Romero è bravo a salvare il Venezia in entrambi i casi. Nel finale i nerazzurri hanno almeno altre due potenziali occasioni per chiuderla, poi ci pensa Lautaro con un calcio di rigore all’ultimo secondo a firmare il definitivo 2-0.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X