Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Ars, Miccichè: "Aumento delle leggi nell'ultimo anno. Musumeci? Totalmente sospettoso"

Ars, Miccichè: "Aumento delle leggi nell'ultimo anno. Musumeci? Totalmente sospettoso"

«Abbiamo avuto un notevole aumento delle leggi approvate nell’ultimo anno. La maggior parte delle quali di origine parlamentare. Quelli governativi sono stati quelli di carattere economico». Lo ha detto il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè.

«Abbiamo anche innalzato la qualità dei provvedimenti adottati ha aggiunto Miccichè, lamentando «le lunghezze temporali per la conclusione del concorso alle ultime battute per fare assunzioni all’Ars».

"Musumeci un pò sospettoso? Lo è totalmente", ha continuato il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, in occasione della cerimonia del Ventaglio in sala Gialla, a Palazzo dei Normanni, a Palermo, parlando con cronisti in merito al suo rapporto con il governatore Nello Musumeci.

"Ogni consiglio che vorrei dargli viene inteso come trappola - ha proseguito -. Io non faccio trappole e non ho nessuna intenzione di prendere il posto di nessuno. Credo di avere l’intelligenza, l'intuito e l’astuzia per dare dei consigli. Già il fatto che non vengono accettati vuol dire che c'è qualcosa che non va", ha concluso.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X