Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Partita la quinta edizione di Masterchef, in un video i primi piatti "diludenti"

Partita la quinta edizione di Masterchef, in un video i primi piatti "diludenti"

MILANO. Partita la quinta edizione di Masterchef Italia.

Il talent show culinario di Sky Uno ha preso il via con la novità del quarto giudice: il napoletano Antonino Cannavacciuolo che va ad aggiungersi al trio storico Barbieri-Bastianich-Cracco.

Debutta con record la nuova stagione. Ieri sera gli spettatori sono stati 1 milione 262 mila, +17% per cento rispetto alla prima puntata dello scorso anno. Per il talent di cucina si tratta del miglior debutto.

«È molto emozionante far parte di un gruppo di giudici così forte - esordisce Cannavacciuolo -. Per me, che vent'anni fa copiavo i piatti di Bruno e Carlo, è un onore collaborare con loro e con Bastianich che a New York ha un ristorante che andrebbe visitato insieme alla Statua della Libertà».

«Giudicherò nel bene e nel male, m'incazzerò e sorriderò a seconda del piatto che mi si proporrà - spiega -. Ma se mi sento preso in giro non lo mando a dire».

In questo video, i primi piatti presentati e definiti "diludenti" da uno dei giudici, Joe Bastianich.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X