Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Postine in Sicilia, Catania e Palermo guidano la classifica

PALERMO. Il ruolo del portalettere è sempre più donna.

Anche a Palermo e provincia.

Lo dicono i numeri.

Con 180 postine è al secondo posto di una classifica siciliana che vede Catania in testa con 246 donne portalettere totale regionale di 889 (su un totale di 2000 unità). Sono donne di tutte le età, mogli e madri che conciliano questo lavoro con la famiglia. Dal lunedì al venerdì, dal mattino presto al primo pomeriggio, a consegnare corrispondenza sempre su due ruote e con ogni condizione meteorologica.

«Il maltempo è l’unico aspetto negativo del nostro lavoro. Per il resto è bellissimo» dice Laura Esposito, 40 anni, un’assunzione a tempo indeterminato da sei. Fa la portalettere nella zona di Sferracavallo.

C’era anche lei ieri al meeting organizzato da Poste Italiane, divisione Poste, Comunicazione e Logistica. Un incontro regionale ospitato al Teatro Santa Cecilia in occasione della Giornata dedicata alle donne.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X