Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Trattativa Stato-mafia, il legale di Dell'Utri: "Sentenza netta dopo 25 anni"

Trattativa Stato-mafia, il legale di Dell'Utri: "Sentenza netta dopo 25 anni"

«Siamo felici perchè il nostro assistito è stato dichiarato estraneo a questa imputazione, dopo 25 anni di processi, in relazione al periodo successivo al '94» ha detto l’avvocato Francesco Centonze, legale dell’ex senatore di FI Marcello Dell’Utri che oggi è stato assolto dalla Corte di assise di appello di Palermo, nel processo di appello sulla cosiddetta trattativa tra stato e mafia.

L’ex senatore, che non era presente al momento della sentenza, ma che era venuto al bunker di Pagliarelli lunedi scorso poco prima che la Corte si ritirasse in camera di consiglio, è difeso anche dall’avvocato Tullio Padovani e dall’avvocato Francesco Bertorotta. «Questo è l’esito necessario alla luce delle carte processuali - ha proseguito Centonze conversando con i giornalisti a fine udienza - Dell’Utri evidentemente non è stato il trait d’union tra la mafia e la politica».

Nel video le interviste, in ordine, agli avvocati di Mori e Dell'Utri, rispettivamente Basilio Milio e Francesco Centonze.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X