Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport F1: Verstappen vince a Monza, Leclerc secondo: fischi per la safety car

F1: Verstappen vince a Monza, Leclerc secondo: fischi per la safety car

Max Verstappen vince il Gran Premio d’Italia di Formula 1. L’olandese conquista la sua undicesima vittoria in stagione, allungando in testa alla classifica per il Mondiale in una gara conclusasi in regime di safety car. Il poleman Charles Leclerc chiude al secondo posto, non riuscendo ad emulare il successo del 2019. Archivia il podio la Mercedes di George Russell, mentre Carlos Sainz (Ferrari) è autore di una splendida rimonta, dal diciottesimo posto al quarto.

Recupera svariate posizioni anche Lewis Hamilton (Mercedes), quinto a precedere la Red Bull di Sergio Perez (sesto). Da segnalare una safety car in pista a circa 6 giri dal termine - che è durata fino al termine della gara - per la McLaren di Daniel Ricciardo costretta al ritiro per un problema tecnico. Forfait anche per le Aston Martin di Lance Stroll e Sebastian Vettel, oltre all’Alpine di Fernando Alonso.

Piovono fischi a Monza per la decisione della direzione gara di concludere il Gran Premio d’Italia sotto il regime di safety car, entrata in pista a sei giri dal termine per il ritiro di Daniel Ricciardo. Il pubblico di Monza contesta apertamente questo finale che regala il successo a Max Verstappen (RedBull) davanti a Charles Leclerc (Ferrari) e George Russell (Mercedes). Lo stesso monegasco, quando avvertito dai box, è apparso scettico durante il team radio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X