Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport A Wimbledon va avanti Nadal, tra le donne rialza la testa la romena Simona Halep

A Wimbledon va avanti Nadal, tra le donne rialza la testa la romena Simona Halep

Tutto secondo pronostico: Rafa Nadal, n. 2 del seeding, supera in due set il 26enne olandese Botic van de Zandschulp e approda ai quarti di finale di Wimbledon. Al termine di un match a senso unico, risoltosi in meno di due ore e mezza, il campione maiorchino ha la meglio sull’olandese n.25 del ranking, all’esordio a Wimbledon, col punteggio di 6-4, 6-2, 7-6. Nel prossimo turno, mercoledì, Nadal è atteso dal 24enne statunitense Taylor Fritz, n.14 del ranking, che in un’ora e 20' ha liquidato in due ore il 29enne australiano Jason Kubler, n.99, arrivato dalle qualificazioni (6-3, 6-1, 6-4).

Vince in cinque set, superando anche un problema alla spalla, il 27enne australiano Nick Kyrgios, n.40, che batte il 20enne statunitense Brandon Nakashima, n.56 per 6-4, 4-6, 7-6, 3-6, 6-2. Per il bad boy di Canberra, all’ottava partecipazione ai Championships, si tratta della terza volta nei quarti di uno Slam (la seconda a Wimbledon), a distanza di sette anni dall’ultima volta (Australian Open, 2015). Mercoledì sfiderà per un posto in semifinale il 26enne cileno Cristian Garin, n.43, che dopo quattro ore e 34' rimonta uno svantaggio di due set per prevalere al super tie-break sul 23enne australiano Alex de Minaur, n.27 del ranking (2-6, 5-7, 7-6, 6-4, 7-6).

Nel tabellone femminile, torna ad alzare la testa la romena Simona Halep, ex n. 1 al mondo, che strapazza la spagnola Paula Badosa, n.4 al mondo, con un netto 6-1 6-2. Nei quarti di finale, Halep affronterà la ventenne statunitense Amanda Anisimova, che supera 6-2, 6-3 la francese Harmony Tan, la quale ricorderà questo torneo per aver eliminato al primo turno Serena Williams. L’altro quarto femminile definito oggi è quello tra l'australiana Anja Tomljamovic e la kazaka Elena Rybakina. La prima ha la meglio sulla francese Alize Cornet dopo una vera battaglia, chiusasi sul punteggio di 4-6, 6-4, 6-3, mentre la seconda ha vita più facile con la croata Petra Martic, battuta 7-5, 6-3.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X