Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Autunno di rivelazioni per il pop: tutte le novità - Foto

Autunno di rivelazioni per il pop: tutte le novità - Foto

MILANO. Metà del 2015 è passata e mentre la battaglia per il tormentone dell'estate sembra aver decretato il vincitore in Omi con la sua 'Cheerleader', il meglio del pop mondiale si mostrerà nelle prossime settimane per scaldare l'autunno. Fra le uscite internazionali più attese a cavallo fra agosto e settembre spicca senz'altro il secondo album del canadese di origini etiopi The Weeknd (al secolo Abel Tesfaye): il disco 'Beauty Behind The Madness' uscirà il 28 agosto, anticipato dai singoli di successo 'Earned It' (dalla colonna sonora di '50 sfumature di grigio') 'The Hills' e soprattutto 'Can't Feel My Face', tutti e tre ben collocati nelle prime 30 posizioni della classifica Billboard Hot 100 e che fanno presagire un futuro da popstar per l'artista finora rimasto nelle retrovie di un R'n'B sofisticato.

Nel disco sono anche stati annunciati ospiti d'eccezione come Ed Sheeran e Lana Del Rey, e la stessa eterea popstar americana è attesa in autunno con il suo quarto album, 'Honeymoon'. Un altro ritorno per cui c'è grande fermento sarà quello degli inglesi Disclosure: i fratelli Howard e Guy Lawrence pubblicheranno il 25 settembre 'Caracal' che ospiterà nella loro elettronica ipnotica le voci fra gli altri dello stesso The Weeknd, oltre a Sam Smith nel già popolare brano 'Omen' e altre giovani popstar come Lorde, Miguel e Kwabs.

Ospiti d'eccezione renderanno speciale anche il terzo disco di James Blake: il cantaproduttore londinese potrà contare sulla partecipazione di Kanye West e Justin Vernon alias Bon Iver nel nuovo 'Radio Silence' in arrivo nei prossimi mesi. Un atteso ritorno che dovrebbe uscire a giorni è anche quello di una delle artiste più interessanti degli ultimi anni, la cantautrice e ballerina inglese Tahliah Barnett in arte FKA twigs: dopo il successo di critica di 'LP1' twigs pubblicherà il suo terzo EP intitolato 'Melissa' alcune nuove tracce prodotte dall'americano Boots ('Beyonce«), fra cui 'Glass & Patron' già presentata per gli YouTube Music Awards e 'Figure 8' trasmessa in anteprima nei giorni scorsi su Beats1, la radio di Apple Music. Una diversa realtà di frontiera fra pop ed elettronica che cercherà di ripetere il suo apprezzato esordio nei prossimi mesi è
rappresentata dal gruppo scozzese Chvrches: 'Every Open Eye' uscirà il 25 settembre ed è stato anticipato dai singoli 'Get Away' e 'Leave a Trace'. Infine, a un passo dall'inverno arriverà anche il terzo disco delle Little Mix: la creatura al femminile di Simon Cowell usciranno il 6 novembre con 'Get Weird', disco anticipato dal singolo 'Black Magic' attualmente al primo posto della classifica inglese.

In una fine d'anno che dovrebbe vedere l'arrivo dei nuovi album di Kanye West, Sia, Selena Gomez e Drake, ma anche il ritorno di vecchie glorie di tutti i generi, dai Duran Duran ai Motorhead, dagli Slayer ai Fleetwood Mac, non mancheranno anche esordi da tenere d'occhio, a cominciare dal già citato Kwabs: il londinese Kwabena Adjepong è atteso in autunno con il suo debutto che dovrà confermare il successo virale del singolo 'Walk', l'album 'Love + War' che uscirà l'11 settembre.

Un altro debutto dalle premesse promettenti sarà quello di un'altra cantante inglese, Jess Glynne: la sua 'Hold My Hand' ha fatto da colonna sonora per la primavera e l'estate di molti, il 21 agosto la giovane soulsinger proverà a lanciare la sua campagna anche per l'autunno con 'I Cry When I Laugh'. Un altro debutto importante è infine quello di Alessia Cara: la giovanissima cantautrice italocanadese salita alla ribalta con il singolo 'Here' pubblicherà il suo primo EP dal titolo 'Four Pink Walls' il 28 agosto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X