Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Covid, nell'ultima settimana diminuiscono i nuovi casi ma ricoveri oltre la media nazionale

Covid, nell'ultima settimana diminuiscono i nuovi casi ma ricoveri oltre la media nazionale

Diminuiscono i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nell'ultima settimana ma i posti letto occupati in area medica (25,8%) e in terapia intensiva (7,1%) sono sopra la media nazionale. È quanto viene messo in evidenza dal consueto report del giovedì di Gimbe. Nell'Isola, nella settimana 6-12 aprile si registra, inoltre, un miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, che sono 3.042.

Cresce la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 79,8%, anche se rimane sotto la media nazionale (84,1%) a cui aggiungere un ulteriore 2,1% (media Italia 1,6%) solo con prima dose. Nel dettaglio, il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 78,6% (media Italia 83,7%), mentre il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è del 4,7% (media Italia 8,9%).

Per quanto riguarda i bambini, numeri ancora sotto la media nazionale: la popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 26,7% (media Italia 33,9%) a cui aggiungere un ulteriore 3,3% (media Italia 3,6%) solo con prima dose. Per quanto riguarda i nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana suddivisi per provincia: Messina 983 (-21,8% rispetto alla settimana precedente); Trapani 736 (-13,7%); Siracusa 710 (-4%); Palermo 657 (-20%); Agrigento 643 (-24,1%); Ragusa 625 (-20,6%); Caltanissetta 595 (-26,8%); Catania 503 (-5,2%) ed Enna 499 (-38,1%).

A livello nazionale, sempre secondo i dati di Gimbe, negli ultimi 7 giorni c'è stata una lenta discesa dei contagi Covid (-6,5%), stabili ricoveri ordinari (-0,4%) e terapie intensive (-1,7%), giù i decessi (-11,4%). Ma alla vigilia delle festività pasquali "se da un lato tutti gli indicatori certificano una fase di plateau, la circolazione del virus rimane ancora molto elevata: oltre 1,2 milioni di positivi, oltre 60 mila casi al giorno e un tasso di positività dei tamponi antigenici al 15,5%. Indispensabile evitare assembramenti e soprattutto utilizzare le mascherine al chiuso". Lo dichiara il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, in occasione del monitoraggio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X