Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Foto Calciomercato Bernardeschi in orbita Inter, il Real vuole Leao, il Milan punta Scamacca

Bernardeschi in orbita Inter, il Real vuole Leao, il Milan punta Scamacca

È sempre più il mercato degli svincolati, e non a caso in Italia tengono banco i casi di Dybala e Mkhitaryan. In entrambi i casi è coinvolta l’Inter, che vuole sia l’ormai ex juventino che l’armeno in procinto di lasciare la Roma, con il quale c'è accordo su tutto e manca soltanto la firma.

Detto che l’ad Marotta tratta anche con gli agenti di Bernardeschi e tiene in caldo la pista dell’eventuale ritorno di Lukaku, in prestito dal Chelsea, con il belga che spinge ed è disposto a dimezzarsi l’ingaggio, l’Inter gli svincolati li ha anche in uscita. In primis Perisic, che viene dato a Londra dove domani si sottoporrà alle visite mediche con il Tottenham. Ma gli Spurs, con il ds Paratici, guardano anche in casa Juve perché i londinesi sono fortemente interessati (oltre che al nerazzurro Bastoni) allo juventino McKennie, ma non disposti, almeno per ora, a sborsare i 40 milioni che chiede la dirigenza bianconera. Alla fine, dicono i beneinformati, l’affare si dovrebbe fare e a quel punto la Juventus per sostituire lo statunitense andrebbe su Manu Kone, centrocampista francese del Borussia Moenchengladbach. Da non dimenticare che la Juve attende sempre una risposta da Pogba, che prima di dire sì attende l’eventuale rilancio del Paris SG.

A Roma il futuro di Kumbulla è tutto da decifrare. Mourinho stima l’italo-albanese ma il calciatore ha chiesto di essere ceduto perché vorrebbe giocare con continuità: su di lui ci sono Torino, Sampdoria e Fiorentina. Da Londra segnalano un sondaggio dei giallorossi per Jorginho, che ha ancora un anno di contratto con il Chelsea ma potrebbe tornare in Italia. Per Zaniolo il discorso è legato sempre al prolungamento del contratto: Milan e Juve seguono con interesse gli sviluppi della situazione. In entrata la dirigenza romanista lavora sempre su Frattesi.

La Lazio sta cercando di stringere i tempi per Romagnoli, e per questo ha alzato la proposta al rossonero, portandola a 3 milioni all’anno più bonus. Per sostituire il capitano il Milan pensa sempre a Botman del Lille, nonostante la concorrenza del Newcastle. Ma il rebus principale da risolvere per il club neocampione d’Italia è quello di Rafa Leao, che si è affidato al potentissimo agente Jorge Mendes, che sostiene di avere in mano l'offerta del Real Madrid. Se dovesse arrivare ai cento milioni di euro, il Milan prenderebbe in seria considerazione l’idea di cedere il portoghese, che è stato decisivo per la conquista del tricolore. Se l’affare si farà, il Milan investirebbe parte del ricavato (una quarantina di milioni) per prendere Scamacca dal Sassuolo. L’alternativa per l’attacco, in caso di permanenza di Lao, è Belotti, che dovrebbe lasciare il Torino. E a proposito di attaccanti, tiene banco la suggestiva ipotesi Muriel-Juve.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X