Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Volley, l’Aragona strappa applausi, ma il derby lo vince la Sigel Marsala
SERIE A2 FEMMINILE

Volley, l’Aragona strappa applausi, ma il derby lo vince la Sigel Marsala

Seap Dalli Cardillo Aragona, sigel marsala, Agrigento, Trapani, Sport
Le ragazze della Sigel fanno festa a fine gara

Al «PalaMoncada» di Porto Empedocle, la Sigel Marsala fa suo il derby in casa della Seap Dalli Cardillo Aragona davanti ad un discreto pubblico che applaude le sue beniamine. Nonostante un divario di esperienze sicuramente favorevole alla squadra di Delmati, le ragazze di coach Micoli hanno comunque lottato riuscendo a strappare un set alle avversarie.

La voglia di darsi battaglia è grande sin dai primi punti, la partita scorre in equilibrio per la prima parte del primo set, poi la Sigel conquista un leggero vantaggio grazie a diversi errori in attacco della Seap Dalli Cardillo che costringono coach Micoli a chiedere il primo time out. La sospensione chiesta dal tecnico bergamasco non ottiene l’effetto sperato. La squadra di Delmati fa valere l’esperienza e la caratura tecnica e mantiene costantemente il controllo della gara. Tuttavia, la squadra di casa ha il merito di non demordere e riesce a mantenere interessante il set recuperando il gap nel punteggio. Sul 22-23, l’errore in battuta di Benedetta Cometti regala un set point sfruttato puntualmente dalle ospiti.

L’inizio del secondo set è tutto di marca ospite. Due punti sulla battuta di Pistolesi ed un clamoroso errore in attacco della Seap Dalli Cardillo regalano tre punti di vantaggio alle ospiti. L’effetto potrebbe essere devastante, ma le ragazze di Micoli riescono a recuperare completando la rincorsa sul 14 pari. La Sigel riesce comunque a rimanere avanti e condurre in porto il punto sul 25-21. La Seap Dalli Cardillo soffre ogni avvio di set. Nel terzo, infatti, Scacchetti e compagne riescono puntualmente a trovare spazio nel muro avversario mentre la reazione della squadra di casa risulta piuttosto labile. Con il passare del tempo, cresce in casa Sigel maggiore convinzione nei propri mezzi mentre a volte la Seap Dalli Cardillo dà l’impressione di non riuscire a reagire. Okenwua, che chiuderà con 25 punti sul tabellino, continua a bucare la difesa di Aragona che stenta ad arginare gli attacchi avversari rimanendo comunque agganciata alle avversarie. Marsala allenta la morsa ed il set le sfugge di mano, la Seap Dalli Cardillo approfitta del calo di tensione per rimontare, portarsi avanti e vincere il set 25-23. Nel quarto e decisivo set la squadra di casa è in partita fino al 5-5, poi qualche errore di troppo consente alla Sigel Marsala di conquistare e mantenere un sostanzioso vantaggio gestito fino al punto del 25-22.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X