Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Azzurri 4x100: "Adesso il calcio venga messo un po' da parte". Tortu: "Miracolo i 5 ori nell'atletica"
OLIMPIADI

Azzurri 4x100: "Adesso il calcio venga messo un po' da parte". Tortu: "Miracolo i 5 ori nell'atletica"

olimpiadi tokyo 2020, Sicilia, Sport
L'abbraccio fra i quattro: Tortu piange

"Questa volta non c'è Lukaku che tenga, speriamo il calcio lo mettano da parte". Così Lorenzo Patta, neo campione olimpico della 4x100, raccoglie il pensiero dei compagni di squadra rispondendo a una domanda se il calcio nei prossimi giorni si riprenderà le prime pagine dei giornali italiani in occasione della conferenza stampa a Casa Italia a Tokyo.

"Dipende molto da voi (rivolto ai giornalisti presenti, ndr), noi più che correre e vincere cinque ori non so cosa possiamo fare di più: a fare i titoli e gli articoli siete voi, la squadra ha fatto qualcosa di storico", ha aggiunto Filippo Tortu. Dello stesso parere anche Marcell Jacobs e Fausto Desalu. "Speriamo che i genitori portino i loro figli nei campi di atletica - ha dichiarato Jacobs -. Lo sport insegna tanto: non bisogna arrendersi alla prima difficoltà, non bisogna mollare perchè nella vita non ti regala niente nessuno. Io spero di essere un esempio per i ragazzi".

Alle domande dei media inglesi sugli storici risultati della spedizione azzurra a Tokyo, e in particolare sui 5 ori nell'atletica leggera, Filippo Tortu ha parlato di "un miracolo e non è possibile spiegare i miracoli. Possiamo solo goderci il momento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X