Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tennis: in classifica quattro azzurri nella top 30, balzo di Musetti. Djokovic sempre primo
ATP

Tennis: in classifica quattro azzurri nella top 30, balzo di Musetti. Djokovic sempre primo

Tennis, Sicilia, Sport
Lorenzo Musetti

Il tennis italiano conferma il suo momento d’oro dopo il Roland Garros, con ben quattro giocatori tra i Top 30. Matteo Berrettini è in nona posizione con 4.103 punti, unico degli azzurri nella top20. Jannik Sinner, arretra fino alla 23a posizione con Lorenzo Sonego 26esimo e Fabio Fognini 29esimo.

Balzo in avanti di Lorenzo Musetti che raggiunge la sessantunesima posizione del ranking, in avanti di 15 posizioni dopo gli ottavi a Parigi. Sono 10 gli azzurri tra i primi 100 del mondo.

Sempre più Novak Djokovic in vetta al ranking Atp dopo il Roland Garros 2021. Il tennista serbo, infatti, con il suo secondo trionfo nello Slam francese sale fino a quota 12.113 punti, mentre al secondo posto rimane il russo Daniil Medvedev che si porta a 10.143 punti. Perde terreno, invece, Rafa Nadal che, al terzo posto, scivola fino a quota 8.630. Sale in quarta posizione il finalista di ieri, Stefanos Tsitispas, che supera Dominic Thiem e raggiunge i 7.425 punti.

A chiudere l’èlite mondiale l’altra novità della settimana: il ritorno tra i primi dieci dello spagnolo Roberto Bautista Agut, che scavalca l’argentino Diego Schwartzman, che scivola in undicesima posizione. In chiave azzurra, fa quattro passi indietro Jannik Sinner, ora al numero 23, mentre guadagna due posizioni Lorenzo Sonego che sale al 26° posto firmando un altro best ranking; stabile invece Fabio Fognini (29°). Primato in classifica - l’ennesimo di questo 2021 - anche per Lorenzo Musetti (con i suoi 19 anni e tre mesi il più giovane giocatore nella Top 100), che grazie agli ottavi al Roland Garros, i primi in uno Slam, fa un salto di 15 posizioni e si va ad accomodare sulla poltrona numero 61.

Cinque posti in più anche per Gianluca Mager, che risale al numero 82, mentre scivolano indietro di tre posizioni Marco Cecchinato (85°) e di dieci Stefano Travaglia (88°). Fa sette passi avanti Andreas Seppi, che risale al numero 91, mentre ne fa quindi inietro Salvatore Caruso (97°), decimo azzurro tra i primi 100. ITALPRESS

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X