Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tennis: il sogno di Berrettini si infrange su Zverev, l'italiano battuto in finale a Madrid
MASTERS 1000

Tennis: il sogno di Berrettini si infrange su Zverev, l'italiano battuto in finale a Madrid

Il sogno di Matteo Berrettini si è infranto contro Alexander Zverev nella finale del "Mutua Madrid Open", terzo Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi pari a 2.614.465 euro, disputato sulla terra battuta della "Caja Magica" di Madrid.

Il 25enne romano, numero 10 del mondo e ottavo favorito del seeding, si è arreso contro il 24enne tedesco, quinta testa di serie del torneo e sesto nel ranking Atp, col punteggio di 6-7 (8) 6-4 6-3, dopo circa 2 ore 40 minuti di gioco. Berrettini non è riuscito, quindi, a emulare Fognini e a centrare il primo Masters 1000 della sua carriera. Il tennista ligure, vincitore a Montecarlo nel 2019, rimane a oggi l’unico azzurro ad aver vinto una prova così prestigiosa del circo internazionale della racchetta da quando nel 1990 è nato il circuito "Atp Championships Series" (oggi Masters 1000), ovvero quello che comprende le nove competizioni tennistiche più importanti al mondo (compresa quella di Roma) dopo le quattro prove del Grande Slam.

Per Berrettini era la sesta finale della carriera in tornei del circuito internazionale, la prima a livello di Masters 1000, dopo cinque in tornei 250. Il romano ha trionfato quattro volte: nel 2018 a Gstaad, nel 2019 a Budapest e Stoccarda e quest’anno a Belgrado. L’azzurro ha perso invece (oltre al match di oggi) l'atto conclusivo di Monaco di Baviera, datato 2019 e "ceduto" al tie break del terzo set di fronte a Cristian Garin. Da domani Berrettini salirà al gradino numero 9 del ranking internazionale e sarà in scena agli Internazionali d’Italia.

Per Alexander Zverev si tratta del 15esimo titolo in carriera (il secondo centrato a Madrid, dopo quello del 2018). Il tennista di Amburgo ha vinto una volta le Atp Finals, quattro Masters 1000 (con quello odierno), tre Atp 500 e sette Atp 250. Anche lui sarà in gara nel torneo del Foro Italico.

"Bravo Matteo Berettini": questo il tweet pubblicato, con tanto di emoticon con applausi, dal profilo ufficiale della Fiorentina. L'azzurro, seppur nato a Roma, si è sempre dichiarato tifoso del team viola. ITALPRESS

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X