Martedì, 17 Settembre 2019
KO IN 3 SET

Us Open di tennis, il sogno di Berrettini si ferma in semifinale: battuto da Nadal

Tennis, Matteo Berrettini, Rafael Nadal, Sicilia, Sport
Rafael Nadal e Matteo Berrettini

Sfuma il sogno di Matteo Berrettini di essere il primo italiano a giocare una finale degli Us Open di tennis. Il tennista romano è stato sconfitto in tre set da Rafael Nadal col punteggio di 7-6, 6-4, 6-1. Nadal affronterà in finale domenica Daniil Medvedev.

Il tifo sulle tribune dell'Arthur Ashe è da stadio, diviso a metà tra l'italiano e lo spagnolo. Alla fine Berrettini esce dal match a testa alta, ma deve arrendersi alla solidità ancora incredibile del campione spagnolo e alla stanchezza.

Nel primo set gioca alla pari e, dopo aver annullato un set point, costringe Rafa al tie-break. Lì si porta sul 4 a zero e sembra fatta, soprattutto quando guadagna due set point. Ma un po' per sfortuna un po' per la capacità di Nadal di non mollare mai si fa riprendere e battere.

Il match rimane in equilibrio anche nel secondo set, che però Nadal riesce a vincere soprattutto per i troppi errori del tennista romano (alla fine quelli non provocati saranno 42 contro i 16 dello spagnolo).

Nel terzo set Matteo crolla e per Nadal, ancora pieno di energie, è una passeggiata che, grazie a un doppio fallo finale del romano, lo porta direttamente all'ennesima finale degli Us Open.

A fine gara Nadal rende omaggio a Berrettini: "Matteo ha giocato benissimo, sono stato fortunato nel primo set quando al tie break lui era nettamente avanti e ha avuto due set point. In gran parte dei casi avrebbe vinto, ma sono stato fortunato", ha affermato il campione spagnolo. "Il segreto della mia longevità sportiva - ha aggiunto - è la passione e l'amore per quello che si fa: senza questi due elementi non si dura così a lungo".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X