Domenica, 20 Ottobre 2019
TENNIS

Roma: delusione Fognini e fuori anche Errani e Schiavone, si salva solo Seppi

Il numero uno azzurro perde a sorpresa contro lo spagnolo Garcia Lopez
Atp, Internazionali, open Roma, Tennis, Andreas Seppi, Fabio Fognini, Sara Errani, Sicilia, Sport
Fabio Fognini

ROMA. Giornata nera per il tennis azzurro agli Internazionali Open Bnl, un bilancio che a fine giornata recita una sola vittoria e 7 sconfitte. Lunedì pessimo per le racchette rosa, fuori al primo turno Sara Errani, Karin Knapp e Francesca Schiavone. Fuori anche Fabio Fognini, mentre Sonego sfiora l'impresa (sconfitto per 6-7 6-3 7-5 dal portoghese Joao Sousa) e Cecchinato strappa solo un set a Raonic ma poi si arrende dopo due ore, mentre Caruso va ko 6-1 6-2 con Kyrgios.

L'unica gioia arriva da Andreas Seppi, che al rientro dopo i problemi all'anca, supera il canadese Pospisil dopo due tie break. Sfortunata la Errani, che dopo aver rivelato una carenza di ferro, oggi ha dovuto combattere non solo contro la britannica Heather Watson, numero 55 Wta, ma anche con problemi di respirazione che l'hanno costretta a chiedere ripetutamente l'assistenza medica. È finita 6-4 3-6 6-0, ma a fine match Sarita ha tranquillizato: «Sto bene, ho avuto un problema al diaframma, mi era già capitato qui a Roma un paio di volte e anche a Parigi. Niente di grave. È la tensione, ho iniziato a respirare male, mi si blocca e sento come una fitta, poi quando il fisioterapista me lo tratta mi passa». L'azzurra non ha cercato scuse: «È dovuto alla tensione: capita quando vuoi fare bene, soprattutto qui a Roma.

Gli italiani sono molto esigenti e noi qui vogliamo fare bene ed è quindi normale sentire una maggiore tensione rispetto ad altri tornei. La mia avversaria comunque ha giocato un gran match». Pronta comunque a scendere subito in campo: «La prossima settimana giocherò sicuramente devo chiedere una wind card, io la chiedo e vediamo», lasciando intendere di volersi preparare al meglio in vista del Roland Garros.  Prosegue invece la tradizione negativa di Fabio Fognini a Roma, dove oggi al 2 turno ha rimediato la nona sconfitta in carriera sulla terra del Foro Italico. Mattatore, Guillermo Garcia Lopez, 6-1 7-6.

Forse distratto da Flavia Pennetta a fare il tifo per lui in tribuna, o semplicemente teso per la pressione dell'esigente pubblico romano, il sanremese ci ha messo del suo dimostrando ancora i suoi limiti caratteriali quando si arriva al più bello. Così, su 8 azzurri in corsa, gioisce da solo Seppi, unico tra gli italiani ad essere passato al secondo turno. Superato con due tie break il canadese Pospisil, al secondo turno se la vedrà con il francese Gasquet.  Sul Centrale, Francesca Schiavone ha ceduto invece per 6-3 6-2, in un'ora e dieci minuti di gioco, alla ceca Lucie Safarova, numero 15 del ranking mondiale e decima testa di serie, reduce dalla vittoria nel torneo di Praga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X