Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Jerry Hall chiede il divorzio dal magnate Rupert Murdoch: «Sono devastata»
COPPIE CHE SCOPPIANO

Jerry Hall chiede il divorzio dal magnate Rupert Murdoch: «Sono devastata»

Sicilia, Società
Rupert Murdoch E Jerry Hall al Vanity Fair Oscar Party

Jerry Hall ha chiesto il divorzio da Rupert Murdoch, ufficializzando la fine di un matrimonio durato sei anni sulla quale circolavano indiscrezioni già da una decina di giorni.

L’ex modella, che oggi ha compiuto 66 anni, ha citato «divergenze inconciliabili» nella richiesta presentata davanti a un tribunale della California. Jerry ha chiesto anche al 91enne ex consorte di pagarle gli alimenti e le proprie spese legali. Per Murdoch sarà il quarto divorzio, mentre Hall non si era mai sposata prima anche se ha avuto quattro figli da una lunga relazione con Mick Jagger.
Secondo indiscrezioni pubblicate negli Usa, Hall sarebbe caduta dalle nuvole quando Murdoch le ha annunciato che voleva separarsi. «È devastata, le si è spezzato il cuore», hanno detto fonti vicino all’ex modella che avrebbe dato la colpa ai figli di lui per l’improvvisa crisi matrimoniale. Secondo il Daily Mail, Jerry aspettava il ritorno di Rupert in Gran Bretagna quando ha ricevuto una mail da lui che le comunicava che il matrimonio era finito e che avrebbe d’ora in poi dovuto rivolgersi a lui solo attraverso avvocati. «Io lo amo ancora e sono disperata», avrebbe detto la texana a un amico.

Secondo il tabloid le tensioni tra Hall e i figliastri sarebbero cresciute durante la pandemia, quando lei avrebbe assunto un atteggiamento troppo protettivo per evitare che l’anziano tycoon venisse contagiato dal Covid. Questo avrebbe indotto i parenti a pensare che Jerry stesse tentando di fargli tagliare i ponti con il resto della famiglia.

Murdoch e Hall si erano sposati nel 2016 in una secolare mansion, Spencer House, affacciata su Green Park a Londra, dopo una love story transatlantica di cinque mesi, culminata con un’inserzione a pagamento sul londinese Times, una delle testate di proprietà dello sposo: all’epoca delle nozze Rupert si era definito «l'uomo più felice e fortunato del mondo».

Se difficilmente il divorzio altererà la struttura societaria - c'è un accordo prematrimoniale - e soprattutto la successione nell’impero fondato dallo «squalo» dell’editoria mondiale, la separazione tra Murdoch e Hall potrebbe avere contraccolpi sulle attività delle varie società che fanno capo al tycoon e che spaziano dalla Fox, al New York Post e al Wall Street Journal negli Usa, il tabloid The Sun e il Times nel Regno Unito e Sky News in Australia. La saga dei Murdoch ha liberamente ispirato la serie di Hbo «Succession» in cui l’attore scozzese Brian Cox ha dato il volto al patriarca Logan Roy.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X