Sabato, 29 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società A novembre l'eclissi più lunga degli ultimi 100 anni: quando sarà in Sicilia la luna castoro
ASTRONOMIA

A novembre l'eclissi più lunga degli ultimi 100 anni: quando sarà in Sicilia la luna castoro

Tra qualche giorno in Sicilia si potrà assistere ad un'eclissi lunare davvero speciale. Si tratta di una Luna Castoro, uno spettacolo davvero raro e si potrà ammirare 19esimo giorno del mese, il 19 novembre.

Un appuntamento ancora più speciale perché lo stesso giorno sarà possibile assistere alla eclissi lunare più lunga del secolo. Stando alle stime della Nasa durerà in totale tre ore, 28 minuti e 23 secondi. Dal 2001 al 2100, nessun’altra eclissi durerà così tanto, nonostante la Nasa preveda altre 179 fenomeni lunari nei prossimi otto decenni. Dopo la Beaver Moon, dovremo aspettare il 16 maggio 2022 per vedere di nuovo il nostro satellite oscurarsi.

Si chiama Luna Castoro dai nativi americani poiché questo era il periodo in cui i cacciatori iniziavano a posizionare trappole per quegli animali il cui pelo serviva per creare pellicce per l’inverno.

Un'eclissi lunare è un noto fenomeno ottico-astronomico, solitamente associato al sistema "Sole-Terra-Luna", durante il quale l'ombra della Terra oscura del tutto o parzialmente la Luna quando quest'ultima è illuminata dal Sole e interseca l'asse nodale, in fase di plenilunio.

A causa delle reciproche distanze fra il Sole, la Luna e la Terra l'ombra che si introduce per interposizione di quest'ultimo corpo, è di forma conica. Nelle eclissi lunari il cono d'ombra proiettato dalla Terra è sempre molto più ampio della Luna, ed è accompagnato da un cono più ampio, detto cono di penombra, nel quale solo una parte dei raggi del Sole viene intercettata dalla Terra.

Si possono avere perciò vari tipi di eclissi di Luna, a seconda che la Luna entri totalmente (eclissi totale) o parzialmente (eclissi parziale) nel cono d'ombra, totalmente o parzialmente nel cono di penombra (eclissi penombrale).

Un'eclissi lunare totale si verifica quando la Luna transita completamente attraverso l'ombra della Terra.
La Luna attraversa prima la penombra, poi l'ombra e infine, dopo esserne uscita, interessa di nuovo la fascia penombrale. A causa degli effetti di colorazione rossastra che assume con la rifrazione dei raggi solari attraversanti l'atmosfera terrestre e per l'oscuramento parziale prima dell'entrata in ombra e durante l'uscita, è il tipo di eclissi lunare più osservata. Presenta sempre una grandezza (magnitudo in latino) del 100% o superiore, sia sotto sia sopra l'eclittica. Un'eclissi lunare totale è totale per tutti i luoghi interessati (con l'eccezione dei punti di transizione).

L'ultima eclissi lunare totale è avvenuta il 21 gennaio 2019 alle ore 05:12 (massima oscurità) e la prossima sarà il 16 maggio 2022 alle ore 04:11 (massima oscurità) mentre la prossima visibile totale in Italia sarà quella del 31 dicembre 2028; inoltre, l'eclissi lunare del 27 luglio 2018 è stata la più lunga del secolo, avendo raggiunto una durata massima di 1 ora e 43 minuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X