Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
STORICA DECISIONE

Harry e Meghan rinunciano al titolo nobiliare, cosa perdono

Harry e Meghan, Sicilia, Società
Harry e Meghan

"Intendiamo lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, continuando a sostenere completamente sua maestà la Regina" Elisabetta II. Un messaggio sui social annuncia quanto già anticipato dal The Sun qualche ora prima. Harry e Meghan indicano che vivranno tra il Regno Unito e il Nord America, in un anno "di transizione, verso un nuovo ruolo all'interno di questa istituzione", comunque "continuando a onorare gli impegni presi con la Regina, il Commnwealth e le istituzioni presiedute". Buckingham Palace, dopo qualche ora, però, ha frenato parlando di discussioni "allo stato iniziale".

Ma a cosa rinuncerà in pratica Harry? In cosa consiste perdere lo status reale?

Harry, con la sua scelta, sembra intenzionato a rinunciare a oltre 5 milioni di sterline che riceve all’anno dal padre Carlo, al pari del fratello William. Ovviamente non dovrebbe più presenziare agli avvenimenti in qualità di reale e ciò avrebbe ripercussioni sugli altri  membri della famiglia. Gli impegni istituzionali verrebbero ridistribuiti, includendo maggiormente personaggi del ramo attualmente meno coinvolto della famiglia. Fino ad oggi, William si occupa di iniziative di tutela dei malati mentali, Kate di infanzia disagiata, Harry di ambiente e Meghan di parità di genere. Rinunciando entrambi al ducato, e con Harry non più principe, entrambi perderebbero anche il patrocinio delle iniziative.

Secondo i royal watcher un altro risvolto potrebbe essere che Harry, sesto in successione al trono britannico, rinuncia proprio alla successione. Rimangono tanti però gli interrogativi e anche per questo Buckingham Palace frena e parla di "prime discussioni" e di "situazione complicata". Occorrerà anche far chiarezza su chi pagherà la loro sicurezza, qualora siano ancora vincolati ad essa.

Intanto, sembrerebbe che la Regina possa convocare nei prossimi giorni entrambi i nipoti per un confronto. L'anno 2020 per la famiglia reale è iniziato, dunque, con questa situazione "complicata" che non sarà di facile e soprattutto veloce risoluzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X