Lunedì, 17 Giugno 2019
DOPO LE POLEMICHE

Pamela Prati, rivelazione choc a Verissimo: "Mark Caltagirone non esiste, sono stata plagiata"

verissimo, Mark Caltagirone, Pamela Prati, Silvia Toffanin, Sicilia, Società
Pamela Prati a Verissimo

Come anticipato sulla pagina Facebook di Verissimo, Pamela Prati - ospite di Silvia Toffanin - ha ammesso che "Mark Caltagirone non esiste. Sono stata plagiata". Dopo mesi di indiscrezioni, gossip e liti in tv, finalmente è la stessa Prati ad ammettere di essere rimasta vittima di una grande montatura.

Già Eliana Michelazzo a Live Non è la D'Urso aveva ammesso che Caltagirone non è mai esistito, e che le nozze con la Prati altro non sono state che una montatura.

Solo qualche settimana fa, la Prati era andata a Verissimo per ribadire che invece il suo fidanzato esisteva, che si sarebbero sposati e che avrebbero vissuto insieme ai loro due bambini presi in affido.

Ora Pamela Prati ha ammesso - in uno studio vuoto senza pubblico - di "essere stata plagiata" e di avere inventato tutto.

Intanto, il caso di gossip più chiacchierato dell’anno dovrebbe diventare una serie di Netflix, almeno secondo molti utenti dei social. Il caso del matrimonio naufragato tra Pamela Prati e il fantomatico Mark Caltagirone si è fatto spazio sui giornali nelle scorse settimane e sui social, tra meme e ironia, non si parla d’altro.

Numerosi fan di Netflix hanno chiesto alla celebre piattaforma streaming di realizzare una serie ispirata al caso di cronaca rosa. Con un post che ha già superato i mille like, Netflix Italia ha ripreso un commento di una utente che recitava: «Pretendo una serie Netflix su Mark Caltagirone».

Nella didascalia, la piattaforma streaming ha scritto: «Apri rubrica. Agente di Rami Malek. Chiama». In un post successivo, Netflix Italia ha pubblicato anche un’immagine di una ipotetica locandina della serie MARK: al centro dell’immagine la sagoma di un uomo senza volto, in riferimento all’esistenza dubbia dell’uomo. Nella didascalia della foto si legge: «Plot: una serie piena di misteri, intrecci familiari e personaggi senza volto».

Gli utenti dei social hanno ovviamente accolto il post con entusiasmo: «Una serie dal finale CHOC, che probabilmente non deluderà nessuno», «Vi mettiamo in contatto con la produzione di Live Non è la d’Urso?», «Abbiamo chiesto a J.J.Abrams se è disponibile? Con lui spacca!», «Siete dei geni, sempre sul pezzo, vi amo».

Le nozze di Pamela Prati erano fissate per l’8 maggio, ma nessuno ha mai visto lo sposo, e in tanti avevano avanzato l’ipotesi, all’inizio campata in aria e poi sempre più convincente, che Mark Caltagirone, il promesso sposo, in realtà non è mai esistito.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X